60 anni di SIGMA – Il messaggio del CEO Mr Kazuto Yamaki

96
0

Il 9 settembre 2021 SIGMA ha festeggiato il suo 60° anniversario.
Vorremmo cogliere questa occasione per esprimere la nostra sincera e profonda gratitudine ai nostri clienti e a tutti coloro che hanno sostenuto la nostra attività sin dalla nostra fondazione nel 1961. Questo 60° anniversario è possibile solo grazie al vostro generoso e continuo supporto.

Questi 60 anni rappresentano per noi non solo i mesi e gli anni della nostra azienda, ma anche gli innumerevoli momenti preziosi che sono stati catturati e custoditi da tutti coloro che amano la fotografia.
Fedele al significato del nome della nostra azienda, SIGMA vive della somma di questi momenti e ricordi raccolti, mesi e anni.

Come ogni anniversario, questo è anche un momento per guardare indietro e ricordare i propri inizi.
Ancora oggi, ci sono care le idee e gli ideali che ci hanno guidato durante i nostri primi anni. Continueremo a dedicarci allo sviluppo di prodotti di valore reale ed essenziale su cui i nostri clienti possono fare affidamento quando catturano alcuni dei loro momenti più cari.
Speriamo che ci accompagni nei nostri sforzi futuri.

Messaggio di
Kazuto Yamaki, CEO di SIGMA

Il 9 settembre 2021 SIGMA festeggia il suo 60° anniversario.
Michihiro Yamaki ha originariamente fondato l’azienda nel 1961 per salvare un gruppo di aziende che hanno collaborato che si sono trovate in pericolo a seguito del fallimento del loro fornitore, e credo che nessuno avrebbe immaginato all’epoca che l’azienda sarebbe ancora esistita 60 anni dopo.

In questi sei decenni, SIGMA ha affrontato molte situazioni difficili nel nostro settore, dalle rivoluzioni tecnologiche alle difficili condizioni economiche. A volte ci siamo persino trovati sull’orlo di una grave crisi. In tali situazioni, Michihiro Yamaki ripensava al momento della fondazione dell’azienda e pronunciava un’osservazione che poteva sembrare pessimista: “Non avrei mai pensato che questa azienda, che ho fondato su richiesta, sarebbe esistita così a lungo”. Ma l’azienda è riuscita a cavarsela ea riprendersi, e ora io, avendo ereditato l’attività da mio padre, mi ritrovo a pensare a queste stesse parole, anche se per ragioni diverse.

Siamo potuti rimanere in attività solo per 60 anni e seguire la nostra passione di creare fotocamere e obiettivi brillanti grazie al generoso supporto di un gran numero di persone.
Innanzitutto, vorrei ringraziare i nostri clienti per il loro prezioso supporto e le loro grandi aspettative nei nostri confronti e nei nostri prodotti. A volte l’incoraggiamento può arrivare sotto forma di parole severe, ma è sempre un’opportunità per me e l’azienda per riflettere e migliorarci. Grazie di tutto.
Siamo anche molto grati per il supporto inesauribile dei nostri rivenditori, fornitori e tutti gli altri partner commerciali. Sicuramente ti abbiamo causato problemi in più di un’occasione e so che la nostra azienda è arrivata fin qui solo grazie alla tua pazienza e alla tua perseveranza. Per questo hai la mia sincera gratitudine.

Inoltre, siamo profondamente in debito con le comunità in cui ci troviamo e le nostre società affiliate, per il loro caloroso sostegno e la loro comprensione. Non lo diamo per scontato.
Desidero infine ringraziare tutto il personale senior – in pensione o ancora in attività – che ha plasmato la nostra azienda in quello che è oggi. SIGMA esiste solo grazie al tuo duro lavoro. Prometto che continueremo a costruire su ciò che hai creato.

Mentre abbracciamo il 60° anniversario della nostra fondazione, guardiamo indietro e ricordiamo tutta la gentilezza e il sostegno che ci è stato mostrato durante questi sei decenni. Guardando al futuro, continueremo a dedicarci alla crescita e allo sviluppo di SIGMA in un’azienda pronta ad affrontare le sfide di una nuova era, rimanendo fedeli alle filosofie e alle idee che ci hanno guidato fino ad ora. Speriamo che ci accompagni nei nostri viaggi futuri.

Con sincera gratitudine a tutti coloro che hanno reso possibile questo 60° anniversario,
 

Kazuto Yamaki
SIGMA, CEO

Articolo precedenteTamron annuncia il nuovo 28-75 mm F2.8 G2
Articolo successivoNuovo filtro variabile GND targato Kase