Guida all’acquisto: Monopattini Elettrici compatibili col bonus mobilità

757
0

Come ormai tutti sanno il bonus mobilità 2020 indetto dal ministero dell’ambiente permetterà di risparmiare il 60% del prezzo d’acquisto del nostro nuovo veicolo elettrico. Quindi non solo e-bike! Come puoi leggere nel nostro articolo Bonus Bici: Come funziona e Come ottenerlo, dove troverai tutti i dettagli riguardo il bonus, tale incentivo sarà sfruttabile anche da chi acquisterà, o ha già acquistato, un monopattino elettrico. Ecco allora la nostra guida all’acquisto riguardo dei monopattini elettrici attualmente in commercio che permettono di richiedere il bonus mobilità.

IL MONOPATTINO ELETTRICO: HA SENSO?

Perché preferire un monopattino ad una bici, ha veramente senso? Direi proprio di sì. Prima di tutto dobbiamo tenere conto del prezzo, il miglior monopattino che puoi trovare nel nostro catalogo, il Trekstor EG6078 non supera i 1000€ di prezzo; inoltre per chi ne farebbe un uso prevalentemente cittadino è il veicolo da preferire grazie alla sua reale portabilità, cosa che le bici (seppur pieghevoli) non possono raggiungere. Non è detto infine che non si possa uscire dalla città cavalcando il nostro monopattino, vari modelli come il Maserati E-Scooter possono raggiungere la velocità massima (imposta per legge, così come per le bici elettriche) di ben 20km/h, e non è necessario spendere chissà quale cifra per ottenere questa prestazione.

I MIGLIORI MONOPATTINI ELETTRICI

Quindi in vista della possibilità di richiedere il bonus mobilità andiamo a vedere quali sono i migliori monopattini elettrici attualmente disponibili in commercio e nel nostro catalogo.

MONOPATTINO ELETTRICO SOTTO 200€

Partiamo da uno dei veicoli più interessanti, ovvero il The One Spillo, che grazie al suo prezzo di soli 199€ permette di ricevere ben 120€ di rimborso; inoltre, per quanto riguarda la parte tecnica, abbiamo un monopattino in grado di raggiungere i 20km/h imposti per legge grazie al motore brushless da 250W con un’autonomia di 13km.

Veicolo quindi dedicato all’ambiente cittadino. Altra caratteristica interessante è la varietà di colori disponibili, oltre a quello in foto potrai acquistare The One Spillo nella colorazione Arancione, Rossa, Argento, Nera, Gialla, Bianca e Titanio.

MONOPATTINI ELETTRICI SOTTO 500€

In questa fascia la scelta di monopattini si amplia, infatti è possibile scegliere fra una selezione di veicoli dalle caratteristiche più disparate. Partiamo dal Patona PT85U3, monopattino che potrebbe far storcere il naso ad alcuni vista l’azienda che lo ha concepito: la Patona è infatti uno dei brand più famosi nel campo delle batterie, e quindi potrebbe far strano vederla cimentarsi nella produzione di veicoli (seppur elettrici). Possono comunque stare tranquilli anche i più scettici viste le prestazioni che il PT85U3, insieme al Patona PT7781, sono in gradi di offrire: fino a 25km di autonomia, una velocità di ben 20km/h e la possibilità di essere ripiegati per il trasporto; perfetti per i classici mezzi pubblici del panorama cittadino, come tram e autobus.

Invece, un grande nome appartenente al settore è quello di Segway che col suo Segway Ninebot KickScooter ES1 promette prestazioni molto simili a quello che abbiamo già visto, quindi una velocità massima di 20km/h che permetterà di raggiungere i 25km di distanza, ma con una differenza di peso di circa 4kg che lo rende più leggero. Questo dettaglio, unito al fatto di poter ripiegare il veicolo, lo rende un prodotto da preferire alla concorrenza se l’obiettivo è quello di spostarsi più comodamente in città.

Ovviamente non poteva mancare lui, la rivelazione: lo Xiaomi Mi Electric Scooter. Esteticamente molto simile a tanti modelli ma solo perché ne ha imposto lo stile, con i suoi dettagli rossi e il telaio nero (o bianco). Dove però riesce ancora a differenziarsi dal quello che offre il mercato in questa fascia di prezzo sono le prestazioni: velocità massima di 25km/h e autonomia di ben 30km lo rendono un ottimo veicolo per chi abita poco fuori città o in periferia. Le ruote gonfiabili inoltre permettono di attutire le imperfezioni del terreno e asfalti leggermente sconnessi. Tutto questo ad un peso di soli 12kg e con la possibilità di essere ripiegato per il trasporto a mano, funzione perfetta per pendolari e per chi sfrutta i mezzi pubblici in generale. Ma attenzione, anche chi ama fare escursionismo elettrico può sfruttare questo dettaglio perché gli basterà portare il monopattino in auto per poi aprirlo ed usarlo sul tracciato scelto!

MONOPATTINI ELETTRICI SOTTO 1000€

Eccoci giunti nella fascia di prezzo più alta; anche qui i modelli sono molti e tutti differenti. Partiamo dal Nilox Doc Twelve che riprende le caratteristiche dello Xiaomi, permettendo infatti di raggiungere i 25km/h per un’autonomia massima di 30km. È inoltre pieghevole e pesa circa 15kg, non il più leggero, ma sicuramente uno dei più solidi vista la capacità di carico di ben 130kg. Ottimo compagno di viaggio per chi abita in periferia o comunque poco distante dalla città, la velocità di ricarica inoltre (di sole 4 ore) permette di ricaricarne completamente la batteria mentre siamo a lavoro, così da poter sfruttare altri 30km di strada anche al ritorno!

Da qui ci spostiamo sul Trekstor EG6078, monopattino elettrico che grazie al design sembra uscito da un film di fantascienza; e in particolare è proprio la batteria esterna, estraibile e quindi sostituibile, che oltre a fornire un’autonomia di 25km gli conferisce questo look. Oltre alla batteria troviamo anche un motore da 300W che permette di raggiungere i 20km/h ma non solo, una maggior potenza permette di gestire pendenze più ripide e quindi tracciati extra urbani. Ecco allora che il Trekstor EG6078 diventa un ottimo alleato per chi abita fuori città, oltre ad essere comunque valido a chi abita in centro città grazie al fatto di essere pieghevole.

Infine torniamo a parlare del Maserati E-Scooter che abbiamo accennato ad inizio articolo. Con un nome così dovremmo essere tranquilli nell’affermare che è uno dei migliori monopattini in circolazione, ed effettivamente è così: grazie al corpo in lega di alluminio ha un peso di soli 12kg in rapporto ad una capacità di carico di ben 120kg, il telaio è inoltre pieghevole e quindi trasportabile facilmente anche a mano; ma è la batteria da 9.600mAh a dargli l’energia necessaria per raggiungere 30km di distanza su singola carica, in collaborazione col motore da 300W che può raggiungere i 25km/h per poter gestire ogni tipo di strada, fino a pendenze di circa 20°.

CONCLUSIONI

Come hai potuto vedere non è necessario investire un’alta somma di denaro per procurarsi un buon monopattini elettrici. Adesso inoltre, grazie al bonus mobilità, anche i modelli normalmente più esigenti da questo punto di vista sono più arrivabili: pensa che un monopattino di 500€ permette di richiedere ben 300€ di sconto (o rimborso) sul suo valore totale, riducendo così a 200€ l’investimento economico necessario. Ma il Bonus Bici – Come funziona e come Ottenerlo? Scoprilo leggendo la guida creata ad hoc, la trovi qui sul nostro blog!

Speriamo di esserti stati d’aiuto, se comunque non dovessi aver trovato quello che stavi cercando non esitare a visitare l’offerta di monopattini elettrici sul nostro sito! Se invece dovessi avere ancora bisogno di aiuto, o se dovessi avere ancora qualche dubbio, non esitare a commentare qui sotto, ti risponderanno i nostri esperti!