4 soluzioni per conservare foto e video del tuo drone

138
0
CONDIVIDI

Con tutta l’attenzione che richiedono i vari aspetti della ripresa aerea, dai settaggi sulla videocamera alla traiettoria del velivolo, è facile dimenticarsi di quello più semplice ma altrettanto fondamentale: la conservazione dei dati. Le soluzioni per conservare i filmati e le fotografie sono varie e richiedono molta attenzione, per aiutarti a decidere quale si addice maggiormente ai tuoi bisogni ne abbiamo selezionate alcune e scritto questa guida.

SCHEDE MICRO SD

Partiamo dalle basi, il primo accessorio che richiede attenzione è la scheda su cui i filmati prenderanno vita, ovvero la scheda microSD che inseriremo nel drone. Le migliori schede di memoria per video e fotografia si trovano in vari formati e capacità, molti droni vengono venduti con una scheda in omaggio (come il DJI Mavic Pro), ma tale scheda potrebbe diventare una limitazione con l’andare del tempoo (solitamente non ha una capacità molto ampia). Quindi è necessario sceglierne una che soddisfi i requisiti basilari, ovvero capacità e velocità di scrittura/lettura. Vista la qualità video dei droni più recenti, che sono in grado di filmare in 4K (come il DJI Phantom 4 Pro) è necessario che la scheda abbia molto spazio e che sia veloce nella scrittura, tutto questo si traduce nella SanDisk Ultra micro SDXC 64GB e nella Samsung EVO Plus MB-MC64G 64GB MicroSDXC UHS-I Classe 10.

CARD READER

Se hai la necessità di caricare immediatamente i tuoi filmati su un computer allora dovresti considerare l’acquisto di un card reader. Oltre a permettere di trasferire, esaminare e modificare i file permettono di svuotare le momorie SD in modo da poterle riutilizzare a piena capacità. Un ottimo esempio di questo tipo di accessori è il Transcend RDF5 USB 3.0 5 V, dotato di slot per microSD e per SD standard.

PORTA SCHEDE

Durante la carriera di ogni videomaker arriva il momento in cui si accumulano così tante schede da non sapere più dove metterle. Per questo un accessorio indispensabile da avere è il porta schede, o memory card case, dove tenere le memorie in ordine. Questi accessori sono economici e svolgono un ruolo importante, un’idea potrebbe essere l’Hama Multi Card Case Mini.

HDD PORTATILI

Ma dove conservare, nel vero senso della parola, tutta la mole di dati che accumuliamo? La risposta è semplice: hard disk esterni. Una volta finito ogni progetto è bene conservarne i filmati e le foto almeno per un certo periodo, nel caso in cui si presentasse l’occasione di riproporlo o modificarlo; sarebbe inoltre molto utile avere una certa rosa di filmati da poter riutilizzare in progetti differenti. Un’ottima soluzione per MacOS è il Lacie Rugged Mini 2TB, hard disk solido in grado di sopportare uno stile di vita avventuroso; per lo stesso principio, compatibile anche con Windows, propongo invece il Western Digital My Passport 2TB.