Come Creare e Postare Foto 360 su Facebook

863
0

Vi sarà sicuramente capitato di incappare in una foto 360 nello scorrere la home di Facebook. Foto del genere possono essere navigate in modo tradizionale, con le dita, oppure direzionando lo smartphone verso la parte di foto che ci interessa, sfruttando i sensori di movimento. È un modo divertente di interagire con queste foto e non servono chissà quali dispositivi, basta uno smartphone. E per crearle invece? Stessa cosa!

LE FOTOCAMERE 360

Anche se il nostro smartphone è sufficiente, le video/fotocamere come la Ricoh Theta S sono il metodo più semplice (e veloce) per condividere le nostre foto su Facebook, infatti la particolarità di questi dispositivi è proprio quella di creare foto a 360 gradi con un singolo scatto. Facebook però non supporta tutte le fotocamere di questo tipo, qui ne potete trovare una lista completa.

GLI SMARTPHONE

È possibile che siate già in possesso di uno smartphone in grado di creare panorami con l’app “fotocamera” preinstallata. Facebook assicura che qualsiasi dispositivo Apple più recente di iPhone 4S, iPad Mini 2 o iPad Air e iPad Pro offrono qusta feature; per Android invece non c’è una lista completa (che sarebbe infinita), ma il social network specifica che i Galaxy più recenti del Samsung Galaxy S5 o del Note 3 funzioneranno.

ALTRE APPLICAZIONI

Per coloro che non sono in possesso dei dispositivi citati prima c’è un’altra opzione, il metodo “tradizionale”, che si basa sull’utilizzo di un’applicazione come Google Street View o Google Cardboard. La prima è quella che permette di scattare fotografie sferiche vere e proprie, la seconda invece si limita a panorami 360; sono entrambe semplici da utilizzare perché basta aprirle e seguire le istruzioni.

L’UPLOAD

C’è un dettaglio da tenere in considerazione quando creiamo le immagini: Facebook non permette di condividere foto minori di 100 gradi. Sfortunatamente non esiste un modo semplice per sapere di quanti gradi abbiamo realizzato la foto, l’unico metodo è quello di fare qualche test per farcene un’idea. A parte questo, per condividere le foto 360, basta seguire lo stesso metodo che seguiremmo per una foto qualunque: apriamo Facebook, premiamo su foto e selezioniamo l’immagine, scegliamo il punto di partenza e pubblichiamo.

Per qualsiasi dubbio non esitate a commentare qui sotto, sarò felice di rispondervi appena possibile!