DJI GO – l’app non funziona più con Phantom 4 e Mavic Pro

1935
0

DJI ha definitivamente tagliato i ponti fra i moderni Phantom 4 e Mavic Pro e le vecchie generazioni di aeromodelli rendendo incompatibili questi droni con la tradizionale applicazione DJI GO.

Con un recente aggiornamento nei vari store, DJI ha inoltre rinominato il proprio parco applicazioni: la tradizionale DJI GO adesso prende il nome di DJI GO – For products before P4 mentre l’app per droni più recenti (quella che fino ad ora si chiamava semplicemente DJI GO 4) adesso prende il nome di DJI GO 4 – For drones since P4.

Oltre a determinare l’incompatibilità con i droni più recenti l’aggiornamento risolve anche alcuni bug dell’applicazione DJI GO che ne causano il crash; viene inoltre aggiunta la possibilità di aggiornare le no fly zone direttamente da smartphone; sulla versione iOS invece vengono risolti i problemi legati alla live view del DJI Matrice 600 e al focus peaking della Zenmuse Z30.