DJI RS2 a confronto con il modello precendente

323
0

Oggi parliamo dell’evoulzione del DJI RS2, che è semplicemente incredibile. 

Ma vale la pena fare l’aggiornamento dal modello Ronin S al DJI RS2?

DJI RS2 ha fatto un ottimo lavoro di evoluzione dal modello precedente integrando tra le altre cose tutta una serie di accorgimenti che vanno a migliorare l’usabilità. 

Il Ronin S e l’RS2 son differenti in dimensioni, infatti l’RS2 pesa 700g meno del Ronin S il tutto con un carico utile di 4,5 Kg massimo. 

La riduzione in peso è stata possibile grazie a due fattori:

  • I braccetti di supporto in carbonio
  • Il nuovo grip di batteria di dimensioni ridotte (ha la stessa autonomia del modello precendente, 12H) 

Il grip batteria, con la presa USBC spostata alla base, ora supporta il protocollo Quick Charge che permette una ricarica completa da 0 in circa un’ora e mezza.

Le dimensioni più compatte hanno permesso anche a DJI di ridurre in termini di grandezza il case per trasportare il DJI RS2, fatto in tessuto con molte tasche per gli accessori.

Parlando di migliorie estetiche e meccaniche abbiamo un nuovo meccanismo molto più fluido per regolare la posizione dei braccetti sui vari assi e una nuova piastra dotata di una parte dentellata sulla parte superiore che serve per regolare in maniera precisa, con una nuova rotella dedicata, la posizione della fotocamera mentre si fa il bilanciamento.

La piastra è dichiarata compatibile Manfrotto, anche se la piastra originale manfrotto è un pelo più larga di quella del Ronin.

Sempre a livello di usabilità è comodissima la presenza, finalmente, del meccanismo di blocco sui braccetti, cosa che non era presente sul Ronin S. 

ERGONOMIA

DJI ha inserito nel DJI RS2 un piccolo ma funzionale display touch a colori, su quale si possono gestire tutti i parametri dello stabilizzatore e le funzioni di modalità, senza dover ricorrere per forza all’app sullo smartphone. Sullo schermo è possibile anche tenere sott’occhio lo stato dei motori grazie ad un’icona, che diventa rossa se sono troppo sotto sforzo.

Altra aggiunta importante è la rotella sulla parte frontale appena sopra il grilletto. Serve per diverse funzioni come la messa a fuoco. Ovviamente è programmabile per svariate funzioni.

Sono stati cambiati i cavetti per collegare la fotocamera, non sono più specifici di DJI ma sono USBC.

STABILIZZAZIONE

Si, la stabilizzazione è eccellente, rispetto al modello precedente il DJI RS2 è migliorato molto.

Sull’RS2 è possibile attivare una modalità chiamata Super Smooth, che agendo sulla forza e sui motori, aumenta la stabilizzazione i situazioni difficili.

ACCESSORI

Ci sono 2 accessori principali compresi nella versione Pro Combo:

  • Follow focus
  • Il sistema di trasmissione Raven eye.

Guarda la video recensione completa sul canale di Fabio Porta.