Fujifilm X-Pro 3: senza schermino?

134
0

La Fujifilm X-Pro3 arriva sul mercato con una connotazione cheabbiamo già visto su altri modelli: l’assenza effettiva di uno schermo posteriore. Ovviamente per la Fufjifilm X-Pro3 il discorso è diverso, lo schermo effettivamente c’è, solo che è nascosto da un piccolo schermino da 1.2 pollici che caratterizza la camera di FUJI.

LO SCHERMINO CAMBIA IL MODO DI UTILIZZARE LA MACCHINA?

La riposta è si. Sicuramente questo mini schermo strizza l’occhio e richiama alla fotografia analogica, infatti ci si deve abituare a fare tutto dal mirino.
Ha due principali modalità:

  • Permette di visualizzare la simulazione pellicola di FUJI
  • Standard, permette di vedere tutte le modalità di scatto

Lo schermino non è retroilluminato.

DESIGN

La Fujifilm X-Pro3 ha design elegante e vintage in tre diverse colorazioni. La parte superiore è fatta in titanio e il corpo all’interno rimane in lega di magnesio e tropicalizzato, il che la rende una macchina veramente resistente.

Per chi ama avere il file già pronto, FUJI permette di fare le modifiche pre scatto così da avere già il file da riusare bello e finito.

LATO TECNICO

Fujifilm X-Pro3 ha un sensore retro illuminato da 26.1 megapixel X-Trans CMOS.

La X-Pro 3 è una macchina pensata per il lato fotografico, e l’esperienza è pazzesca:

  • Il mirino è della serie PRO ibrido
  • Viewfinder elettronico migliorato, 100 FPS
  • Switch ottimo
  • Messa a fuoco fantastica

PORTE ESTERNE

  • Usb-c
  • Jack per il controllo del microfono
  • Doppio slot

Guarda il video recensione completo sul canale di Simone Cioè.