Guida all’acquisto: Mavic Mini o Fly More combo?

3077
0

In negozio ci arrivano sempre più spesso domande sul DJI Mavic Mini e in particolare se valga la pena acquistare immediatamente il DJI Mavic Mini Fly More Combo o se invece acquistare il pacchetto standard per poi investire negli altri accessori è comunque una mossa lecita. Ecco perché nasce questa guida all’acquisto, in questo articolo andremo a vedere quali sono le differenze fra i due droni (o meglio, fra i due pacchetti) e daremo una risposta alle vostre domande. Andiamo quindi a vedere qual è il kit migliore per le tue esigenze, se inoltre valga la pena acquistare la DJI Care e perché.

MAVIC MINI FLY MORE COMBO

Il DJI Mavic Mini Fly More Combo è il pacchetto completo che integra al proprio interno tutti gli accessori standard e una selezione di elementi aggiuntivi come la custodia di trasporto e la DJI Protezione 360°. Questa la lista di accessori che troverai nel pacchetto Fly More Combo oltre al drone:

Principalmente cambia la quantità di accessori di scorta, come batterie ed eliche, troviamo inoltre un HUB di ricarica a doppio slot per caricare contemporaneamente due batterie, mentre la terza la possiamo caricare direttamente sul drone grazie al caricabatterie USB. Utile ovviamente anche la custodia che ci permette di trasportare comodamente tutto il kit, senza bisogno di scomporlo e trovargli posto all’interno del nostro zaino.

MAVIC MINI

DJI Mavic Mini è invece il pacchetto standard che potremmo definire “iniziale”. Al suo interno troviamo ovviamente tutto il necessario per divertirsi nel pilotare il drone. Oltre al drone di per sé questi sono gli accessori inclusi nel pacchetto standard:

  • Radiocomando
  • Protezione gimbal
  • DJI Eliche (x4)
  • Cavo Micro USB (x1)
  • DJI Batteria Intelligente (x1)
  • Cavi radiocomando (Micro USB, Type-C e Lightning)
  • Stick di ricambio
  • Cacciavite e vite di ricambio

Cosa manca principalmente in questo pacchetto è la ridondanza degli accessori, le batterie aggiuntive e la borsa per contenere il tutto. Per chi potrebbe essere utile questo pacchetto? Per chi non ha ben chiare le idee e per chi vuole semplicemente iniziare a prendere confidenza col mezzo (e con la tipologia di prodotto in generale), molto carina anche come idea regalo che lascia ampia libertà. Tieni conto che per volare hai comunque bisogno del paraeliche, quindi nel caso ti interessi questo pacchetto dovrai comunque procurartelo (trovi maggiori dettagli nel video qui sotto).

MAVIC MINI vs FLY MORE COMBO

E allora perché tutti questi dubbi sul pacchetto da acquistare? Semplice, il prezzo dei due. Il pacchetto completo ha un valore di circa 100€ in più rispetto a quello standard, quindi una convenienza notevole visto che, partendo dal pacchetto standard, acquistando separatamente solo le due batterie andresti a spendere tanto quanto avresti speso per il DJI Mavic Mini Fly More Combo. Scegliere direttamente il pacchetto ampliato è infatti la scelta che fanno in molti, scelta che garantisce un’autonomia di volo molto più ampia e la sicurezza per noi stessi e per il drone (grazie al paraeliche, accessorio indispensabile viste le nuove norme in materia).

DJI CARE

Altro elemento da prendere in considerazione è il servizio di copertura contro i danni accidentali DJI Care che però non è un’assicurazione. Questo pacchetto permette di tutelarsi in caso di danni non coperti da garanzia (e quindi imputabili al pilota, come le collisioni) con una piccola somma aggiuntiva; in questo modo è possibile arrivare a ben 2 sostituzioni complete del velivolo. Sicuramente uno strumento da tenere in considerazione vista la potenza in termini di convenienza. Sul nostro store lo trovi collegato sia al DJI Mavic Mini + DJI Care che al DJI Mavic Mini Fly More Combo + DJI Care.

E tu quale sceglieresti? Facci sapere la tua con un commento qui sotto, così come se hai ancora dubbi o domande sull’argomento!