La nuova Canon Selphy CP1300 può stampare i nostri selfie ovunque

240
0
CONDIVIDI

Canon ha lanciato una nuova stampante della linea Selphy, la CP1300. Il design non cambia rispetto alle versioni precedenti: stesse linee, forme e interfaccia di controllo (compreso lo schermo da 3.2″); anche questo modello è dotato di Wi-Fi per stampare immagini direttamente da smartphone, sistemi compatibili sono AirPrint e Mopria (iOS e Android); è presente anche uno slot per schede SD che permette di stampare foto direttamente da essa, utile per dar vita alle foto fatto con la fotocamera.

Ovviamente anche Canon ha una sua applicazione dedicata alla stampante, la Canon Print. Applicazione che mette a disposizione una grande varietà di strumenti come la scnasione di immagini; permette inoltre un maggior controllo sulle foto prima e durante la stampa (come creare collage o fototessere). Ma come stampa la CP1300? Con 16 milioni di colori a disposizioni (256 gradazioni per colore), permette di stampare immagini di qualità, fedeli alla realtà, su carta lucida o semilucida, il tutto in circa 45 secondi. Tra le varie funzioni della stampante, che si aggiungono a quelle delle varie app, è interessante quella del miglioramento automatico delle immagini: la Selphy è in grado di riconoscere soggetto e sfondo, potendo così aumentare la nitidezza, ridurre il rumore e calibrare i colori di conseguenza.

Coma accessorio opzionale è possibile acquistare una batteria che rende la Selphy CP1300 indipendente da prese di corrente! Il prezzo di lancio rimane in linea con quello delle altre Selphy, circa 140 €.