Panasonic Lumix S1H

248
0

Iniziamo con qualche specifica della nuova Panasonic Lumix S1H

  • 6k,
  • 4k60,
  • 10 bit,
  • Pro ress con l’ultimo aggiornamento,
  • Schermo soddisfacente
    Se vogliamo una camera completa senza nessun compromesso, lei è quella che fa per noi.

CORPO

Nel trasporto si fa sentire, Panasonic Lumix S1H ha un corpo che pesa oltre 1 kg, ma è costruito in maniera impeccabile ed è molto solido, quindi da una parte, il peso, può essere giustificato. Il problema principale è che la macchina, quando la si tiene in mano, pende verso sinistra a causa della batteria di dimensioni importanti.

SCHEDA TECNICA

  • Sensore full frame con un’ottima resistenza iso,
  • 4k 60,
  • 6k 25,
  • 180 fps,
  • Batteria di lunga durata,
  • Schermo superiore ottimo,
  • Schermo che si gira in maniera perfetta
  • Tasto rec ben presente.

Il problema è il crop in 4k 60, la macchina perde la bellezza del full frame per utilizzare un formato amato da molti. Il 6k è il formato ideale per interviste e shot per portarsi a casa delle belle immagini e anche dei bei jpg.

Panasonic Lumix S1H è una camera davvero completa, è dedicata ai video, e PANASONIC lo ha capito dividendo la serie S1 in tre macchine, una un pò ibrida, una solo per le foto e una solo per i video.

Per quanto riguarda l’autofocus, nonostante gli aggiornamenti, rimane inaffidabile, infatti questa camera la si può classificare per i film maker manuali.

Tirando le somme Panasonic Lumix S1H è perfetta per chi fa cortometraggi, documentari con una crew e videoclip musicali, il sensore stabilizzato è ottimo, ma non da sostituire un gimball. Il design e l’ergonomia sono degni di nota. In questo momento è la full frame da battere per quanto riguarda il lato video.

Guarda il video completo sul canale di Simone Cioè.