Panasonic Lumix S5 con sensore Full Frame

125
0

Panasonic Lumix S5 ha il sensore Full Frame e nasce come una mini S1H, perché le dimensioni sono molto più ristrette rispetto alla S1H. Panasonic Lumix S5 arriva in un corpo con un peso di 714g e compatto ma pieno di tutti gli optional.

È una macchina ibrida perché è ideale sia per fotografi sia per film maker che non vogliono rinunciare a nulla. Ci troviamo un sensore da 23 megapixel retroilluminato e stabilizzato ma che ci permette di fare video in 4K 60, 10 Bit, 4.2.2 interno.

È una macchina completo in tutto.

DESIGN

Panasonic Lumix S5 è più compatta, è costruita molto bene, il grip è più piccolo a causa della nuova batteria retro compatibile con i modelli GH.

Lo schermo è orientabile a 270°, che pecca un pò nella qualità costruttiva perché al tocco non sembra molto resistente come gli schermi sulle vecchie PANASONIC

Ma la vera esperienza d’uso si ha nel posizionamento dei tasti, impeccabile. Ci sono 3 ghiere, quella di tempo del diaframma davanti intorno al tasto di scatto, quella superiore, di discrete dimensioni, ed infine quella posteriore che serve a gestire la navigazione nei menu.

Il joystick è piccolo, e tutta la serie di tasti  per gestire la F, il menu veloce e altro. 

E poi ci sono due chicche che portano Panasonic Lumix S5 ad avere un’interfaccia da ammirare. La prima è il selettore della messa a fuoco, fatto benissimo con in mezzo il tasto di selezione delle varie aree di messa a fuoco. Vicino al tasto di scatto ci sono tre tasti, che sono: bilanciamento del bianco, ISO e compensazione dell’esposizione.

 Arriva la modalità SQ nella ghiera della selezione della modalità. La seconda ghiera un pò vuota con solo 5 funzioni.

Lo schermo è touch, sia per il controllo della messa a fuoco sia per la navigazione nel menu.

GLI SLOT

c’è un doppio slot con solo un UHS2 e l’altro UHS1. C’è però il collegamento micro HDMI e non quello standard.

TECNICHE

Panasonic Lumix S5 ha un sensore da 24 megapixel che ci garantisce 4K 60FPS, 4.2.2 interno a 10 bit che fa foto veramente belle.

Per chi fa video invece la chicca è il dual ISO, parte da 640 e il secondo è 4000 ISO.

La piccola criticità ricade sul 4K 6O; ancora una volta è croppato. Abbiamo poi i 180 FPS Full HD.

Tuttavia le vere chicche devono ancora arrivare, infatti Panasonic ha promesso un update firmware in collaborazione con Atomos.

ESPERIENZA D’USO

L’autofocus non è veloce e non è affidabile, dal lato foto meglio, ma il lato video ha problemi. 

Per il resto Panasonic Lumix S5 è una macchina ottima, soprattutto sul piano Full Frame.

Guarda il video recensione completo di Simone Cioè.