Home Tutorial Procedura per fare l’upgrade di SSD e RAM su notebook MSI

Procedura per fare l’upgrade di SSD e RAM su notebook MSI

168
0

Oggi vi voglio illustrare la procedura esatta per richiedere un up-grade sugli hardware nei notebook Msi anche in garanzia.

Msi, a differenza di altre case produttrici, mette a disposizione la possibilità di fare una modifica su ssd e ram senza far decadere la garanzia prevista per legge.

Dove inviare la richiesta

Se siete pratici potete fare questa procedura in completa autonomia inviando la richiesta direttamente all’assistenza Msi all’indirizzo it.assistenza@msi.com indicando il seriale del Notebook e i codici dei prodotti che intendete inserire nel notebook con i relativi seriali. Di solito l’assistenza risponde abbastanza rapidamente fornendovi l’autorizzazione per rompere il sigillo di garanzia che è posto sotto la scocca su una delle viti.

Questo servizio che Msi mette a disposizione è un plus importante per chi magari vuole aumentare da 16 a 32GB la ram.

Se non riesco a farlo da solo?

Nessun problema! Se preferite che questa operazione venga fatta direttamente da noi, procederemo ad effettuare la richiesta indicata sopra prima di consegnarvi il nuovo pc oppure in fasi successive. Dovrete indicarci quanta ram e che taglio di ssd vi interessa così da potervi cercare i componenti compatibili con il vostro modello di Notebook. Chiaramente prima della consegna del Notebook verranno eseguiti tutti i test di funzionamento e controllo generale.

Come scegliere i componenti?

I componenti da installare non sono Msi anche perché attualmente non ha le ram di sua produzione mentre gli ssd arriveranno a breve. Si possono però richiedere componenti a piacimento rispettando la compatibilità con il Notebook. Ecco quindi se anche in quel caso siete già abbastanza esperti e non avete bisogno di controllarle è sicuramente un punto a vostro favore. Diversamente possiamo aiutarvi noi per verificare se il componente scelto è compatibile con il Notebook.

La ram si può espandere anche fino a 64 gb di ram e la frequenza arriva fino a 3.200 Mhz.

Per quanto riguarda l’ssd invece non ci sono problemi perché i Notebook supportano anche tagli da 2 Tb. L’importante è che il formato sia esclusivamente M.2 quindi le NVMe o da 2.5 pollici.
Puoi decidere di fare due cose:

  • aggiunge un secondo ssd con lo slot M.2 che di solito è quasi sempre presente nei Notebook,
  • sostituire la memoria presente con una più grande o con una più veloce in base alle necessità.

Se faccio questa operazione, perdo i miei dati?

Se scegliete di sostituire l’ssd, dunque la memoria che ha già a bordo il Notebook, sarà necessario reinstallare il sistema operativo che è installato sul pc perché ovviamente il sistema operativo è installato sulla memoria che state andando a togliere. Qualora aveste le conoscenze adeguate, Microsoft mette a disposizione un tool gratuito da potere sfruttare per fare l’installazione con una chiavina usb. Se invece non riuscite da soli sarà necessario rivolgersi a noi o un tecnico per la reinstallazione del sistema operativo

Per domande o aiuto nella procedura scriveteci o contattateci ai nostri numeri e saremo felici di aiutarvi

Mi raccomando iscrivetevi al canale che ogni settimana ci sarà un nuovo video grazie a tutti

Articolo precedenteCome Usare La Macchina Fotografica In Manuale
Articolo successivoCome montare una sedia da Gaming – Itek Scout PM30
Ciao sono Luca, per gli amici Polo! Amo la tecnologia, Computer e Gaming sono il mio pane quotidiano!