Sony A7 III vs A7S III vs A7R IV – Come scegliere la migliore?

69
0

Vi siete mai trovati davanti ad una scelta da fare e non sapete come fare per decidere?

Oggi vi aiuterò a scegliere la macchina fotografica in base alle vostre esigenze.

Parliamo delle fotocamere Sony e più precisamente della serie Alpha 7.

Dato che ci sono varie versioni, andiamo a capire quali sono le opzioni migliori per te che stai leggendo e come fare a scegliere quella giusta tra:

  • a7s
  • a7r
  • a7III

Quali sono le differenze e perché ci sono anche determinare differenze di prezzo?

Cercherò di aiutarvi a scegliere la vostra fotocamera lasciando da parte la parte tecnica ma valutando bene gli aspetti pratici che servono ad un fotografo come me.

Ci sono alcuni parametri che bisogna conoscere per poter decidere e capire qual’è la macchina più adatta.

Attualmente i video che giro per il nostro canale YouTube sono con una Sony Alpha 7III di cui adesso è uscita la versione aggiornata che purtroppo non ho avuto ancora modo di testare.

Vediamo quali sono le cose che hanno in comune e quali sono le differenze tra queste macchine.. Le cose che hanno in comune sono che tutte e tre le macchine montano un sensore full frame però c’è una differenza di megapixel.

Andiamo a capire come mai la serie S è più indicata per chi vuole fare i video, perché la serie R è più indicata per chi vuole fare foto mentre la 7III è una via di mezzo quindi una fotocamera ibrida. La 7III è la soluzione migliore se non cercate delle prestazioni super elevate che vi fanno invece scegliere una fotocamera più specifica come la 7R o la 7S.

Perchè la serie s è più indicava rispetto alla serie r per fare il video e viceversa?

Perché l’Alpha 7S ha un sensore di 12 megapixel che essendo sul solito sensore delle altre fotocamere, equivale ad avere dei pixel più grandi e quindi riesce a registrare meglio la luce che va ad imprimere il sensore. Questo si traduce in migliori performance con scarsa luminosità e si riesce ad avere delle immagini migliori anche andando a salire di ISO parecchio alti. Non a caso questa è chiamata la fotocamera che registra al buio. Dunque se dovete fare principalmente foto al buio o dovete fare principalmente video allora si ve la consiglio perché è la macchina più adeguata. Ha un autofocus migliore quindi riesce a tracciare meglio autofocus continuo durante la ripresa anche in condizioni di scarsa luminosità e in condizioni di sottoesposizione. Invece per un fotografo avere 12 megapixel può essere un limite perché se devo fare crop o stampe enormi questo può essere un punto a sfavore.

La 7S ha lo schermo orientabile e questo significa che potete lavorare meglio durante le riprese video se dovete guardare voi stessi. Su quella che uso io ho un monitor esterno per vedermi meglio ma a parte i video da YouTuber, quindi di una persona che parla davanti alla videocamera, avere uno schermo orientabile è un bel vantaggio e questo invece la7 R4 non ce l’ha. Ha l’ingresso per due slot di memory card quindi sia sd che cf express che riescono a farci registrare video in risoluzioni parecchio alte cioè 4k fino a 120 fps.

La gamma dinamica è veramente pazzesca e usando un registratore esterno potete registrare il raw fino a 16 bit.

Se si preferisce dare il massimo sotto l’aspetto video è la macchina che vi darà il massimo e vi darà le migliori soddisfazioni.

Cosa ha di diverso l’ A7R IV per preferirla per le foto? La differenza sostanziale sono i megapixel perché si passa da 12 a 61 megapixel sulla 7R IV. Ciò significa possibilità infinite per i fotografi di poter fare crop, poter avere un’alta risoluzione e poter fare grandi stampe. Questo si presta meglio per le foto e in oltre ci permette di fare raffiche con lo scatto continuo quindi ad esempio per foto naturalistiche o sportive è veramente la fotocamera ideale.

Una cosa che ci tengo a specificare è che tutte e tre le versioni delle macchine hanno delle prestazioni devastanti quindi che voi ne prendiate una o un’altra cascate sempre bene. Tutti i vantaggi vari ce l’hanno tutte e tre le macchine e le condividono tutte e tre solamente ci sono questi dettagli che le fanno preferire per le foto o per i video.

Anche la 7RIV ha due ingressi per le memory card ma per sd

Tra l’opzioni disponibili per l’autofocus abbiamo la possibilità di scegliere se mettere a fuoco l’occhio destro o sinistro che in una foto ritratto è una cosa molto importante. Se scattiamo con un diaframma parecchio aperto è importante mettere a fuoco l’uno o l’altro. Questo ci permette di avere una precisione veramente estrema sotto questo punto di vista dell’autofocus che ci va a tracciare il volto del soggetto oppure di un animale.

Quindi vi chiederete, la 7III e la 7IV cos’hanno di diverso e in meno rispetto a queste due macchine? La 7III è la via di mezzo che ovviamente non eccelle nè nel video né nelle foto. Non vi da queste prestazioni estreme perché non vi da 60 megapixel e non vi da la possibilità di registrare anche completamente al buio senza avere un rumore.

E’ un’interessante via di mezzo che al momento dell’acquisto si può pensare di avere un prodotto non prestante rispetto alle altre ma vi assicuro che non è così. E’ comunque un’ottima macchina per professionisti ed è quella che uso personalmente per registrare i miei video e per scattare le mie foto. Monta il solito sensore full frame con 24 megapixel e vi consente di fare delle ottime foto e degli ottimi video. Chiaramente non potete spingervi in 4k 120 fps e non potete fare delle foto a 60 megapixel ma avete tutti i benefici dei sensori Sony.

Quale vi consiglio?

Bhè la risposta la sapete solo voi perché conoscete le vostre esigenze e quello che volete fare con la vostra fotocamera. Il mio suggerimento dunque è che se siete sia fotografi che videomaker sicuramente l’alpha 7III è la vostra macchina. E’ il modello con cui lavoro perché personalmente faccio sia foto che video ed è veramente la soluzione ideale ed ovviamente c’è un buon risparmio.

Se non vi servono 60 megapixel personalmente sceglierei la 7III o la 7IV dato che ora è uscita l’a7IV. E’ la soluzione migliore essendo una fotocamera ibrida che vi consente di fare ottimi video e ottime foto.

Se volete avere il top della fotografia dovete scegliere A7R invece per il videomaking optate per la 7S.
Per qualsiasi domanda scrivete pure un commento qua sotto ragazzi e mi raccomando iscrivetevi al canale per non perdervi i nuovi video.

Articolo precedenteMonitor da gaming – Recensione iTek GGF 4K 40″
Articolo successivoIl miglior LED RGB portatile per fotografi?