Sony A7SIII: unboxing e novità

116
0

Sony A7SIII, la nuova mirrorless giapponese pensata per i videomaker. Presentata in estate è arrivata sul mercato in questi giorni.

Registra in 4K con 120 FPS, con ampia gamma dinamica di 15 stop, messa a fuoco veloce e affidabile, e una capacità iso ottima per video e foto in scarse condizioni di luce, finalmente un display orientabile touch. Il tutto grazie ad un sensore Full Frame da 12 megapixel.

UNBOXING

Una volta aperta la classica confezione si trova la card Sony da registrare sul sito ufficiale per attivare la garanzia di 3 anni.

Poi si trovano i cavi USBC per la ricarica e il trasferimento dati. Più a fondo c’è la tracolla con il logo A7SIII, il carica batterie Sony, due cavi di alimentazione con prese differenti e il pacco batteria. Infine, finalmente, la nuova camera Sony A7SIII.

Il design è familiare per chi è un abituale di Sony, ma la vera novità estetica è caratterizzata dal nuovo display orientabile per il Vlog o auto ripresa.

NOVITÁ DESING

Il design è tipicamente Sony, pesa 699g. Guardandola frontalmente si nota un’inclinazione inferiore nella parte sinistra con il selettore on/off che pare più solido.

Nella parte superiore sparisce il tasto di personalizzazione C1 rimpiazzato dal tasto registrazione. La ghiera di regolazione è montata esternamente.

Sul lato sinistro troviamo l’impugnatura, pronunciato e comodo alla presa; qui troviamo anche il vano delle schede memoria con un nuovo sistema ad incastro, con all’interno 2 slot per le schede di memoria con un doppio ingresso così da poter usare le classiche Sd ma anche le nuove CF express di tipo A.

Sul lato destro si trovano tutte le porte di connessione, c’è l’HDMI full size, 2 jack per i microfoni e per le cuffie, la spia di ricarica e una porta micro USB per la connessione di dispositivi compatibili più la porta USBc per la ricarica e il trasferimento dati veloce.

Sony A7SIII supporta il WI-FI veloce a 5 GHz.

Una novità di connettività è la nuova interfaccia audio digitale MI che si trova nella slitta accessori superiore per l’utilizzo di microfoni ad esempio.

Sulla parte superiore troviamo il layout dei pulsanti classico Sony per gli ultimi modelli fatta eccezione per il tasto C1.

Il display LCD mantiene le stesse dimensioni ma è orientabile e touch per le funzioni menu o per il traccino in tempo reale.

Sopra c’è il nuovo mirino elettronico da 9.400.000 pixel per una risoluzione straordinaria.

ALL’INTERNO

Il design di Sony A7SIII è bello ma all’interno ci sono tante novità, il nuovo sensore di immagine Full Fame retroilluminato Exmor R capace di 12,1 megapixel.

L’autofocus è preciso e veloce grazie al processore.

La Sony A7SIII è capace di registrare video in 4K Full Frame fino a 120 FPS con  profondità di 10 BIT e campionamento del colore in 4:2:2.

Il design esterno è funzionale alla dissipazione del calore.

Guarda il video recensione completo sul canale di Francesco Baistrocchi.