Trasformare un Semplice Zainetto in uno Zaino Fotografico

94
0
CONDIVIDI

Scrivo questo articolo appena tornato da un piccolo viaggio in Inghilterra per il quale, come tutte le volte, ho dovuto risolvere il problema dello spazio occupato dal bagaglio a mano e del suo peso massimo. Siccome il mio zaino fotografico non rispetta le regole di imbarco ho dovuto optare per un semplicissimo zainetto, dove ho messo tutto l’equipaggiamento fotografico che mi son potuto portare (ovviamente qualche sacrificio è stato necessario). Ma non pensiate che abbia semplicemente scaraventato fotocamere e obiettivi nello zaino senza curarmene, grazie ad alcuni panni e inserti ho potuto organizzare lo spazio al suo interno come in un vero zaino fotografico.

I PANNI

Questa tipologia di protezione è tanto efficace quanto semplice, permette di avvolgere la fotocamera e mantenerla al sicuro dagli altri oggetti nello zaino. Si differenziano per forme e dimensioni, per esempio i Novoflex Bluewrap vanno dalla taglia S, per compatte o piccoli obiettivi, alla taglia XL per reflex e grandi obiettivi (anche collegati). Anche le custodie come le Miggo Strap&Wrap svolgono la stessa funzione ma con la differenza di funzionare anche da cinturino una volta aperte, così da non dover litigare tutte le volte con quello della fotocamera.

Se in dotazione al vostro obiettivo trovate una sacca potete tranquillamente utilizzare quella, per esempio la Canon LP 1019 offre addirittura una base rigida come ulteriore protezione agli urti.

Con le custodie morbide, facendoci la giusta attenzione, sarebbe possibile inserire nello zaino anche un piccolo notebook; basterebbe utilizzare qualcosa tipo la Case Logic Huxton Sleeve

GLI INSERTI

Ma perché non convertire lo zainetto in un vero e proprio zaino fotografico? Con accessori simili al Tenba Tool Box 6 è possibile creare scomparti all’interno dello zaino dove riporre obiettivi, accessori e fotocamere; basta riposizionare gli inserti! Tenba produce varie taglie di questi scomparti, oltre alla 6 offre anche la Tool Box 8 e la Tenba Tool Box 4. Ma perché limitarsi all’interno dello zaino? Come il buon Lowepro Pro Tactic 450 AW insegna è possibile utilizzare tasche esterne o fondine dove inserire accessori e obiettivi più utilizzati. Un esempio è la Case Logic Luminosity DSL101 che può ospitare obiettivi di dimensioni equivalenti al Canon EF 24-70mm f/2.8 L USM II, o inferiori ovviamente.

Adesso non vi resta che risolvere il problema “In Viaggio – quale Attrezzatura Fotografica Portare” e sarete pronti per partire; se comunque avete suggerimenti per ampliare il post commentate pure qui sotto!