Tubo Led Nanlite Pavotube 30C

131
0

Oggi nel nuovo video vi parlo della luce led della Nanlite Pavotube 30C 

Vi preannuncio già che ci saranno dei test sul campo quindi andate a vedervi il video nel nostro canale YouTube!

Questa luce led è di 120 cm ed è adatta sia per fotografi che per video maker.

Ovviamente sul video questo Led tira fuori le sue potenzialità al massimo e per questo lo utilizzo anch’io nel mio studio per fare una bella atmosfera nei video ma soprattutto perché ha una serie di effetti speciali che possiamo andare impostargli in base alle nostre necessità

E’ una luce RGB quindi abbiamo la possibilità sia di impostargli vari colori, sia di lavorare con luce bianca andando ad impostare una temperatura colore più calda o più fredda che va da 2.700 gradi kelvin fino a 6.500.

Cosa comprende la confezione?

Facciamo un rapido unboxing dove troviamo la luce, il gancio di plastica per poter andare a metterlo sul tubo led per  andarlo a montare sui vari accessori come ad esempio degli stativi. 

Arriva dentro una sacca bella imbottita che è importante perché anche se non è di vetro bisogna cercare di mantenerlo con più cura possibile soprattutto nel trasporto.

In prima battuta c’è un guscio di Plastica morbida che va a proteggere la luce led però sicuramente la borsa è un bel vantaggio per proteggerla

Abbiamo il caricabatterie per poterla caricare visto che possiede due batterie interne. Per caricarlo ci vogliono un paio d’ore e mezzo e resiste circa un’oretta e mezza a massima potenza.

Tutto ciò ovviamente dipende con quale intensità andate a lavorarci quindi a minima potenza vi durerà di più sennò meno.

Comunque devo dire che la cosa più comoda è che avendo le batterie interne possiamo andare ad usarlo anche in Location magari in giro per strada mentre invece quando siamo in Location al chiuso ci conviene  attaccare al cavo di alimentazione così da non consumare tutta la batteria lavorando sicuramente con più serenità.

Da dove iniziamo?

Allora il nostro Pavotube 30c si accende tramite il tasto on/off come vi faccio vedere nel video. Tasto che anche lui ha una protezione in plastica.

Dall’altra estremità del nostro led troviamo il menù tramite un piccolo display digitale con accanto due manopole che ci consentono di regolare l’intensità il colore oppure cambiare modalità da caldo a freddo.

Come si può vedere dal video il display è un po’ piccolo quindi l’ho ritenuto un po’ scomodo perché quando siamo in Location a scattare bisogna perderci un po’ di tempo a guardare per bene quello che stai facendo.

Ha sei tasti dove possiamo andare a regolare le varie modalità tra cui CCT cioè l’impostazione di luce bianca dove possiamo andare a cambiargli la temperatura del colore e RGB quindi per andare a regolare tre parametri che sono Hue, Saturation e Intensity.

Entrando nello specifico Hue è la tonalità che permette di cambiare il colore e ci sono davvero tutti i colori possibili quindi 360 colori che possono essere regolati di intensità e saturazione.

Tramite le due rotelle è possibile regolare la saturazione e dal video si può vedere che ha una potenza  bella forte perchè dall 9% che era, se la mettiamo al 100% fa davvero tanta tanta luce.

Effetti speciali

Ne ho provati davvero tanti come per esempio la cop car quindi lampeggia come la macchina della polizia.

Tutti effetti che fanno comodo ovviamente a chi fa i video musicali e comunque video in generale quindi facilmente trasportabile possiamo metterla sullo stativo in modo tale da lavorarci serenamente

Possiamo collegare e sincronizzare insieme ad altre luci questo led quindi possiamo acquistarne anche più di uno per fare magari un set più importante. Esistono un sacco di accessori che possiamo acquistare come modificatori di luci e molte altre cose che potete vedere direttamente sul sito quindi questa qui era una breve panoramica e adesso andiamo a testare sul campo questa luce Nanlite per fare foto e video.

E ora iniziamo il Test sul campo

Questa volta vi porto in una Location davvero particolare cioè un ristorante giapponese che ci ha dato l’opportunità di scattare qualche foto all’interno del locale.

Iniziamo con la modalità CCT che impostiamo dal menu premendo Correlated Color Temperature quindi andiamo a regolare la temperatura colore e la sua intensità. Ecco qualche scatto con la luce bianca

Un utilizzo creativo con la luce sullo stativo, creando un po’ di nebbia con bomboletta Spray Aerosol per fotografi per fare un po’ di atmosfera cinematografica e ha risaltato in modo fenomenale

Altro utilizzo stile ring light quindi davanti al volto del soggetto che va a fare un catchlight negli occhi e rendere belli lineamenti e pelle.

Ecco alcune foto

Eccoci nella seconda modalità HSI – Hue Saturation Intensity 

Hue è la tonalità di colore quindi possiamo cambiarli a nostro piacimento

Saturazione che possiamo fare il colore più saturato o meno saturo

Intensità andiamo a rendere la luce più forte oppure meno intensa 

Altra modalità è la RGB a ciclo cioè fa dei cicli cambiando colore che ovviamente possiamo regolare dal menu per intensità, velocità, saturazione eccetera.

Alcune funzioni speciali sono:

Special lampeggia come la macchina della polizia 

Candela se volete creare video di cortometraggi dove l’effetto candela è parecchio interessante.

Flash che fa dei lampi che possiamo anche qui regolare l’intensità, la rapidità, ecc

Una prova che ho fatto è ad esempio appoggiare il tubo alla parete e mettere davanti a lui il soggetto.

Possiamo usarla come Key light o come Back light come avete visto all’inizio dello Shooting dove ho messo la luce dietro al soquindi avete infinite opzioni di utilizzo.

Esistono davvero sono un sacco di accessori per questa luce quindi potete usare una serie di griglie a nido d’ape o modificatori di luce 

Vii raccomando come ogni volta iscrivetevi al canale se ancora non siete iscritti per non perdervi i nuovi vvideo

Articolo precedenteCome fare uno studio in soli 2 giorni!
Articolo successivoA cosa servono i tasti FN del computer?