Bonus Bici: Come funziona e Come ottenerlo

203
0

Finalmente sono usciti i dettagli di come funziona (e funzionerà) il Bonus Mobilità indetto dal Ministero dell’Ambiente, il contributo pensato per chi deve o vuole acquistare una nuova bici, un nuovo monopattino o, in generale, un veicolo per la mobilità personae (che siano elettrici o tradizionali). Visto il progressivo ritorno alla normalità e l’arrivo dell’estate questa è un’ottima occasione per sfruttare il bonus e acquistare un nuovo mezzo di trasporto ecologico che ci permetta di spostarsi dentro e fuori dalla città. Il nostro catalogo offre tante soluzioni per quanto riguarda questi veicoli elettrici, sfogliandolo potrai scegliere tra monopattini, biciclette e e-bike e balance board il prodotto più adatto a te.

BONUS MOBILITÀ

Il bonus bici è un contributo che permetterà di ammortare il 60% della spesa sostenuta ma non oltre i 500€; quindi per prodotti di valore inferiore agli 830€ circa, come The One Light, otteremo il 60% di rimborso, per prodotti di valore più alto invece (come per esempio ICON.E AllRoad Plus) otterremo 500€ di sconto. Altro dettaglio importante è che il bonus mobilità si svilupperà in due fasi, ma entrambe culmineranno nell’utilizzo di un’applicazione web ancora in fase di sviluppo (che avrà circa le stesse dinamiche della carta del docente).

  • Fase 1 – questa è la fase nella quale ci troviamo adesso perché, chiunque abbia acquistato un veicolo congruo dopo il 4 maggio potrà richiedere il bonus mobilità allegando la fattura (non lo scontrino) all’istanza da presentare tramite l’applicazione.
  • Fase 2 – la seconda fase partirà dall’attivazione dell’applicazione web; da quel momento è previsto lo sconto sul prezzo del veicolo previa generazione di un buono tramite l’applicazione web. Attenzione però, in questa fase l’acquisto dovrà essere effettuato in un negozio (o su un sito) aderente all’iniziativa.

Quindi stiamo parlando di due tipologie di contributo, la prima prevede un rimborso mentre la seconda un ammortamento diretto del prezzo di vendita. Inoltre è importante capire che l’applicazione web che permetterà di richiedere il contributo è ancora in fase di sviluppo.

A CHI SPETTA

Potranno usufruire del contributo tutti i cittadini maggiorenni con residenza nei capoluoghi regionali, nei capoluoghi provinciali, nei comuni delle città metropolitane o nei comuni con più di 50.000 abitanti. Il Ministero fa sapere che per la popolazione dei comuni fa riferimento alla banca dati Istat relativa al 1 gennaio 2019.

COME FUNZIONA

Il bonus mobilità 2020 potrà essere richiesto una volta sola e per un unico acquisto dei veicoli già citati entro 30 giorni dalla relativa generazione, pena l’annullamento; vengono inoltre esclusi dal contributo gli accessori (come caschi, batterie, lucchetti e pezzi di ricambio). Per richiedere il bonus dovremo usare l’applicazione web che permetterà di generare un buono di spesa da consegnare ai rivenditori autorizzati per ottenere lo sconto o godere del contributo.

POSSO ACQUISTARE ONLINE?

Certamente! Sia nella Fase 1 che nella Fase 2, Ollo Store saprà guidarti nell’acquisto e consigliarti sulla scelta del prodotto più adatto a te. Rivolgiti tranquillamente ai nostri esperti per chiedere consigli e informazioni sul veicolo che ti interessa. Ricorda che Ollo Store è rivenditore autorizzato di molti brand, cosa che permette di ottenere la garanzia ufficiale italiana sul prodotto (che si traduce in assistenza celere e con pezzi di ricambio ufficiali).

CONCLUSIONI

Cogli al volo l’occasione, come hai visto non è necessario attendere l’attivazione dell’applicazione! Contatta gli esperti di Ollo Store in caso di dubbi o domande sul bonus mobilità o sul veicolo che vuoi acquistare. Inoltre non perdere le nostre recensioni e le guide all’acquisto dedicate a questo mondo!

Questo articolo ti è stato utile? Allora condividilo sui social! Se invece hai ancora dubbi o vuoi proporre la tua soluzione, non esitare a commentare qui sotto! Puoi inoltre contattarci sulla nostra chat per domande più urgenti!