Come comprimere le foto senza perdere qualità!

432
0

Oggi voglio parlarvi di un programma che mi ha fatto risparmiare un sacco di spazio e di conseguenza un sacco di soldi in hard disk, archiviazione cloud eccetera.

In un altro tutorial vi facevo vedere Come archiviare le foto in modo sicuro – Cloud vs Hard Disk mentre oggi voglio parlarvi di un programma che è veramente la svolta perché mi ha permesso di risparmiare giga e giga sul mio computer e sui miei hard disk senza andare a perdere qualità alle mie foto.

Cosa faccio solitamente? Vado ad elaborare le mie foto quindi post produzione, editing su Lightroom o su Photoshop e dopo vado a fare l’esportazione delle immagini andando a dargli una risoluzione adeguata all’uso sui social o all’uso sui siti. Quindi parlo non dimensioni enormi ma ad esempio lato lungo 1500/2000/2005 a 72 dpi per avere dei file che siano comunque di dimensioni contenute, dato che poi dobbiamo passarceli sul telefono.

Ecco però questi file per essere sempre ricchi di informazioni vanno comunque a pesare e non sono leggerissimi. Non possiamo metterci ogni volta a fare dei test per vedere qual’è la compressione giusta perchè ci si perderebbe le ore. Quindi ho trovato questo programma che uso già da diversi mesi e che ci permette di comprimere le foto, andare a risparmiare spazio sul nostro hard disk, ma senza perdere neanche un millimetro di qualità.

La qualità rimane identica è questo il bello.

Il programma si chiama “jpeg mini pro” e quindi andiamo a vederlo insieme su computer.

"jpeg mini pro

Nella Home del sito troverete il tasto Download dove potrete scaricare il programma nella versione Trial Gratuita.

Nella versione di prova avete 200 foto a disposizione da poter comprimere, quindi andiamo a regolare alcuni parametri cliccando qua

"jpeg mini pro

Vi comparirà la voce “Optimize Original” che ottimizzerà gli originali oppure possiamo andare a salvare una copia rispetto che andare a riscrivere sopra gli originali.

Io personalmente clicco sempre su “Exporter to Folder” così vado a salvarle tutte in una cartella specifica.

In questo caso per il test ho creato una cartella sul Desktop e come vedete vi darà la possibilità di modificare la misura della foto quindi possiamo ad esempio andare a mettergli una dimensione ottimale per instagram, per facebook.

Se invece vi serve di una determinata misura potete mettergli il lato lungo di che dimensione deve essere, oppure il lato corto di che dimensione deve essere.

"jpeg mini pro

Come si utilizza?ù

Semplicissimo. Si seleziona le foto e le trasciniamo all’interno del programma.

"jpeg mini pro

Per 23 foto mi dava 51,9 MB prima della compressione mentre il programma ce l’ha ridotto lo spazio del 45% di spazio e ci ha fatto risparmiare 23.43 MB.

"jpeg mini pro

A me che lo uso ormai da mesi mi ha fatto risparmiare giga e giga di spazio e sapete che significa questo? Significa risparmiare i soldi su hard disk esterni, su un abbonamento di dropbox, di google drive, etc.

Ora andiamo a fare la verifica per accertarsi che sia tutto a posto e cioè che effettivamente la qualità sia la stessa, perché se no troppo facile sarebbe no?

Quindi vado aprire questa foto qui, 2.3 mega, e ora apro l’altro file, quindi 900 kilobyte sempre la stessa foto ed ecco qua le foto

"jpeg mini pro

Eccole qua a confronto e come vedete sono identiche e quindi questo programma ci permette di risparmiare veramente tantissimo spazio senza perdere qualità
Spero vi sia tornato utile, fatemelo sapere con un commento e sono curioso di sapere se già usavate jpegmini o se usate un altro metodo per poter comprimere le vostre foto senza perdere qualità.
Vi saluto, mi raccomando iscrivetevi al canale di Ollo Store perché pubblichiamo un sacco di nuovi tutorial!

Articolo precedenteCome scegliere il Dissipatore – Aria VS Liquido
Articolo successivoUna giornata al mare con Leica Q2
Sono Walter Quiet: fotografo fiorentino di 27 anni, sono il punto di riferimento per la fotografia in Ollo Store. Condivido consigli, tecniche e tutorial per chi ama la fotografia in modo non convenzionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.