Come Disinfettare Casa da Virus e Batteri con Karcher

519
0

Mantenere un ambiente domestico igienico e salubre è molto importante, ma in questo momento storico lo è ancora di più; ma fortunatamente, grazie agli strumenti disponibili sul mercato, oggi è molto semplice prendersi cura della casa e contemporaneamente sanificarne gli ambienti. Uno dei brand più importanti da questo punto di vista è Karcher, azienda tedesca specializzata nella produzione di strumenti professionali che sfrutta proprio questa esperienza per produrre accessori dedicati alla pulizia di casa. Fra le varie linee, in questo articolo, andremo a trattarne una in particolare: quella che raccoglie i prodotti per la pulizia a vapore. Ollo Store è rivenditore ufficiale per Karcher Italia, acquistando uno dei suoi prodotti sul nostro sito potrai sfruttare la consegna rapida e avvalerti della garanzia italiana, questo vuol dire centri d’assistenza in Italia e pezzi di ricambio originali (inoltre Karcher, gratuitamente, ritira il prodotto danneggiato direttamente a casa tua).

DISINFETTARE CON LA PULIZIA A VAPORE

Perché il vapore è così importante? Utilizzare i mezzi di pulizia tradizionali non è inefficace solo in questo contesto, ma lo è sempre stato: con secchio e straccio non facciamo altro che spargere germi e batteri su tutto il pavimento perché gli stessi strumenti che usiamo per pulire, piano piano, si sporcano e infettano a loro volta. Con la pulizia a vapore invece possiamo debellare fino al 99,999% di virus e batteri grazie alla temperatura sviluppata, mantenendo così superfici e strumenti sterili. Andiamo allora a vedere quali sono i prodotti che Karcher propone per le varie tipologie di superficie.

COME DISINFETTARE IL PAVIMENTO

Alla cura del pavimento il brand dedica due fasce di prodotti: una compatta, rappresentata dal Karcher SC3 Easyfix; e una a vapore non-stop, dove troviamo prodotti come il Karcher SC4 Easyfix. La prima categoria, come si può ben capire, è composta da tutti quei prodotti slim dedicati alla cura di un ambiente, come cucina o bagno, per poi essere riposti comodamente. Il Karcher SC1 Easyfix è sicuramente il modello che la rappresenta al meglio, è infatti il più snello perché composto solamente dalla scopa e dal piccolo serbatoio da collegare direttamente al manico. Non per questo è il meno efficace perché, ricordiamolo, tutti i prodotti a vapore che vedremo possono eliminare il 99,999% di virus e batteri senza bisogno di utilizzare sostanze chimiche.

Per quanto riguarda l’altra categoria, un prodotto sicuramente interessante è il Karcher SC5 Easyfix, il modello più potente dell’intera linea. Grazie alla sua funzione VapoHydro, infatti, può erogare una quantità maggiore di acqua calda per rimuovere lo sporco più ostinato; ma fra le caratteristiche più importanti troviamo il filtro anticalcare che permette di usare tranquillamente l’acqua di rubinetto per alimentare il prodotto. Inoltre è predisposto per l’utilizzo con l’apposito ferro da stiro Karcher i 6006 per una maggiore versatilità.

DISINFETTARE IL PARQUET

Il parquet, si sa, è una superficie particolare e delicata però Karcher ha il prodotto giusto anche in questo caso. Karcher SC3 Easyfix Upright nasce infatti parquet ready, quindi pronto per essere utilizzato sul pavimento in legno grazie al selettore della potenza vapore che troviamo sul manico. Il Karcher SC3 Upright è la versione a scopa vapore, con serbatoio integrato, del Karcher SC3 già visto in precedenza, configurazione molto utile perché più maneggevole vista l’assenza del serbatoio satellite.

COME DISINFETTARE I TAPPETI

Karcher ha pensato anche alla disinfezione delle superfici più problematiche, ovvero quelle che solitamente ospitano più microbi e batteri, per non parlare di acari che potrebbero scatenare reazioni allergiche. Anche per questo tipo di superfici viene dedicato Karcher SC3 Easyfix Upright, così some per il parquet, utilizzando l’apposita Karcher spazzola scorrevole in dotazione (compatibile con tutti i prodotti Easyfix) sarà possibile trattare tappeti e porzioni di parquet (anche se per quest’ultima esistono soluzioni dedicate).

COME DISINFETTARE VETRO E SUPERFICI

Qui torna in gioco il Karcher SC1 Easyfix perché il serbatoio che alimenta la scopa, usando l’apposita bocchetta in dotazione, funziona anche da pistola vapore! Così, con una pulizia spot di almeno 30 secondi, sarà possibile debellare il 99,999% di virus e batteri anche dal vetro e dalle superfici. In questo modo avremo una soluzione portatile e non ingombrante, tanto semplice da usare quanto da riporre.

Nel caso volessimo sfruttare una potenza maggiore possiamo utilizzare anche gli altri prodotti della linea Easyfix con le relative bocchette in dotazione, così anche il Karcher SC4 Easyfix e i modelli simili diventano un ottimo alleato per combattere virus e batteri che abitano le superfici di casa.

COME SANIFICARE AMBIENTI ESTERNI

Usciamo adesso dalla pulizia vapore, comunque efficace anche in esterna, per parlare di un’altra tipologia di prodotti: le idropulitrici Karcher. Prendersi cura degli ambienti esterni è altrettanto importante, e per questo Karcher non si fa trovare impreparata proponendo una linea di idropulitrici, anche portatili, dedicate proprio a questo scopo; in questo caso per dobbiamo prendere precauzioni, ovvero miscelare insieme al getto d’acqua un disinfettante, quindi è necessario scegliere un modello dotato di serbatoio come il Karcher K2 Full Control, dotato di serbatoio detergente, usabile anche con un prodotto disinfettante.

A chi invece vuole massima potenza senza compromessi, l’azienda dedica Karcher K7 Premium Full Control Plus, il non plus ultra della linea K che offre potenza e funzioni atte a semplificare l’utilizzo del prodotto stesso, come la pistola intelligente dotata di diaplay LCD e controlli digitali per regolare la pressione dell’acqua in uscita; o come la funzione Plug ‘n’ Clean che permette di inserire il flacone di detergente (o disinfettante) direttamente nell’apposita bocchetta.

Abbiamo accennato prima ad un modello portatile, stavamo parlando del Karcher OC 3 Mobile Outdoor Cleaner, ideale per disinfettare gli ambienti ma perfetto per attrezzatura e oggetti che poi dobbiamo portare in casa (come scarpe da lavoro o passeggini). Il punto di forza di questo prodotto è il fatto di essere alimentato a batteria (e ricaricabile tramite l’accendisigari dell’auto usando l’apposito caricabatterie), cosa che gli permette di sfruttare la capacità di 4L in circa 20 minuti. Anche con questo modello è bene usare un liquido disinfettante per ottenere risultati efficaci contro virus e batteri.

CONLUSIONI

Se quindi tieni veramente alla salute e alla pulizia di casa questi sono i prodotti che fanno per te. Se dovessi avere bisogno di ulteriori informazioni ecco qui un nostro video durante il quale abbiamo intervistato i manager di Karcher Italia per capire come poter sfruttare al meglio i loro prodotti!

Se oltre a tutto questo dovessi ancora vere bisogno di aiuto non esitare a commentare qui sotto o a usare la chat sul nostro sito, ti risponderanno i nostri esperti!