Cerca
Close this search box.

Le differenze tra un file RAW e un file JPEG

Condividi articolo su

Nella fotografia la scelta del formato è molto importante, quindi la domanda è: Conviene utilizzare file RAW o JPEG? Ovviamente tra i due c’è una netta differenza in termini di utilizzo, vediamole.

RAW

Il fil RAW viene utilizzato da chi ha conoscenza di programmi per la postproduzione, come Lightroom e photoshop, quindi se non si ha la conoscenza è meglio non occupare spazio inutile sulla scheda di memoria.

Questo file occupa molto spazio ma allo stesso tempo permette di modificare la foto in ogni parte:

  • Ombre
  • Luci
  • Esposizione
  • Vivezza
  • Saturazione
  • Bilanciamento del bianco
  • Grandezza del file

Inoltre grazie al file RAW è possibile esportare il file sia per web che per la stampa. Quindi il file RAW, per chi sa usare i programmi di postproduzione, è la scelta migliore.

JPEG

Il JPEG è un file creato automaticamente dalla fotocamera allo scatto. All’interno del file sono memorizzate tutte le informazioni colore che abbiamo impostato nel profilo colore, e inoltre ha dimensioni molto ridotte rispetto al RAW.

Ovviamente meno inforamazioni vuol dire meno possibilità di modifica della foto.

Quindi quando usare il JPEG? Quando è possibile regolare l’esposizione e il bilanciamento del bianco in maniera ottimale già in fase di scatto.

Leggi l’articolo completo su Universo Foto.

Commenti
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Seguici sui social

Che tu sia un appassionato di fotografia e video o di informatica e gaming, sei nel posto giusto.

Novità
Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità

rtx serie40
Contatta i nostri esperti

Mettiti in contatto con i nostri esperti così che potranno rispondere a qualsiasi tua domanda