Come Sbloccare la Touch Bar del MacBook se non Risponde

4406
1

La touch Bar dell’Apple MacBook Pro è sicuramente la sua feature più interessante, rende più semplice l’utilizzo del notebook modificando le shortcut e i controlli a seconda del programma utilizzato. Da buon dispositivo informatico però è soggetto a bug, ecco allora come risolvere se la Touch Bar dovesse smattere di funzionare correttamente; esiste anche un metodo per aggiornare solo la Control Strip!

PRIMA, USCITA FORZATA

Se a smettere di funzionare è l’applicazione che occupa la Touch Bar invece di quest’ultima, va da sé che è necessario interrompere l’applicazione. Per farlo basta premere sul logo Apple in alto a sinistra e selezionare Uscita Forzata, dalla finestra che appare scegliamo l’applicazione che ha smesso di funzionare e premiamo il pulsante Uscita Forzata.

AGGIORNARE LA TOUCH BAR TRAMITE MONITORAGGIO ATTIVITÀ

Lanciamo Monitoraggio Attività e cerchiamo la voce Touch Bar agent; premiamoci sopra per selezionarla; adesso premiamo il pulsante X nell’angolo in alto a sinistra ed usciamo.

AGGIORNARE TRAMITE TERMINALE

Possiamo anche utilizzare un comando da terminale, per farlo basta far partire il Terminale e scrivere il comando pkill “Touch Bar agent” a premere il pulsante invio.

AGGIORNARE SOLAMENTE LA CONTROL STRIP

La Control Strip è la porzione più a destra della Touch Bar che mostra i pulsanti dedicati alla gestione della luminosità dello schermo, del volume e di Siri. Se smette di funzionare o mostra uno spazio vuoto al posto di un pulsante, possiamo utilizzare nuovamente il Terminale per aggiornarla. Lanciamo il Terminale ed inseriamo il comando killall ControlStrip e premiamo invio.

Per ulteriori dubbi o domande non esitate a commentare qui sotto! Saremo felici di aiutarvi!