Gli Accessori Indispensabili per le vostre Ottiche Cinema

787
0

Avete cinematizzato i vostri obiettivi fotografici e pensato che sia il momento di passare al livello successivo, oppure siete dei filmaker in cerca di accessori per le vostre ottiche cinema? In questa guida potrete trovare vari suggerimenti su quali sono gli accessori che rendono le vostre ottiche più versatili e comode da utilizzare.

ADATTATORI E SLITTE

Primi fra tutti gli adattatori, come i Metabones, che permettono di collegare ottiche e fotocamere con innesti differenti, il connubio più famoso è quello fra ottiche Canon e le mirrorless di Sony come l’Alpha 7s Mark II. Ma per non sforzare troppo l’adattatore (o la baionetta della fotocamera), specialmente con obiettivi pesanti o lunghi come il Samyang 50mm T1.4 Xeen, è opportuno montare l’obiettivo su un supporto come il Velbon SPT-1, una staffa che aiuta a mantenere l’ottica in posizione orizzontale.

MATTE BOXE E FILTRI

il matte box è un altro accessorio che non può mancare nel kit del buon operatore. Svolge svariate funzioni, le principali sono quella di paraluce, grazie alle “bandiere” regolabili secondo la lunghezza focale dell’obiettivo, e quella di porta filtri. Anche i filtri sono accessori importanti: grazie a loro non solo è possibile proteggere la lente frontale dell’obiettivo ma permettono di agire sull’immagine in svariati modi: i filtri ND, per esempio, come il Ray Master ND8, schermano parte della luce ambientale permettendo così di utilizzare aperture di diaframma ampie.

FOLLOW FOCUS

Non esiste kit che non comprenda un follow focus, quelle ghiere che avrete visto un’infinità di volte a fianco degli obiettivi. Questi accessori permettono di gestire più comodamente il focus, lo zoom o il diaframma degli obiettivi collegati alla macchina da presa. Questi dispositivi, come il Walimex Pro F 3, trasferiscono infatti il movimento delle ghiere ad una manopola posta a fianco dell’obiettivo; così l’operatore può gestire il fuoco senza doversi intrecciare con l’ottica.

Esistono anche follow focus wireless, come il DJI Follow focus per Ronin e Ronin M; questa tipologia entra in gioco quando non è possibile mettere le mani sull’obiettivo perché magari la videocamera è montata su un supporto come, appunto, il DJI Ronin.

ALTRI ACCESSORI

Restando in tema “elettronica”, un dispositivo utile a chi lavora nell’ambito della televisione è il servo zoom, come il Canon PZ-E1, che permette di zoomare avanti e indietro in modo fluido. Ma gli accessori più importanti sono quelli più anonimi, nella tasca ad un buon cameraman non possono mancare torce per vedere di notte, nastri e pennarelli per annotare e segnalare sulla scena vari indizi, come la posizione in cui si deve posizionare l’attore.

TROLLEY

Trasportare tutto quanto a spalla potrebbe essere faticoso, ecco che arrivano in soccorso i trolley come il Lowerpro Runner x450. In questo modo potrete portarvi dietro tutto il kit in completa sicurezza e senza affaticarvi minimamente.