Cerca
Close this search box.
Come Ridimensionare una foto

Come Ridimensionare una foto

Condividi articolo su

Ridimensionare una foto può sembrare un compito arduo, se non abituato alla tecnologia, ma seguendo questa guida sarà una passeggiata

In un’era sempre più digitale, il bisogno di ridimensionare le foto è diventato comune. Che tu stia cercando di adattare un’immagine per il tuo sito web, per i social media o semplicemente per inviarla via email, ecco una guida completa su come ridimensionare una foto utilizzando vari programmi ed applicazioni.

Leggi anche: Come pulire il tuo pc da gaming

Le varie necessità

La necessità di ridimensionare una foto può nascere da varie esigenze. Potrebbe essere necessario per adattare un’immagine a una specifica dimensione richiesta da un sito web o da un social network, o per ridurre le dimensioni di un file per un invio via email più veloce. Il ridimensionamento delle foto è anche essenziale per mantenere un aspetto pulito e professionale del tuo sito web, garantendo che tutte le immagini siano uniformi nelle dimensioni.

Come farlo su Mac

Se stai utilizzando un Mac, il sistema operativo MacOS offre già alcune risorse per ridimensionare le foto senza bisogno di installare software aggiuntivi. Puoi farlo utilizzando l’applicazione nativa Anteprima. Basta aprire l’immagine, fare clic sul pulsante “Regola dimensione” e inserire i nuovi valori per la larghezza e l’altezza dell’immagine.

Se hai una versione meno recente di MacOS, puoi aprire l’immagine con Anteprima, fare clic su “Strumenti” nella barra in alto e selezionare “Regola dimensione”. Qui puoi scegliere tra dimensioni predefinite o inserire manualmente le dimensioni finali in pixel o in centimetri.

Come farlo su Windows

Se stai utilizzando Windows 11, puoi ridimensionare un’immagine direttamente senza l’installazione di programmi aggiuntivi. Puoi farlo utilizzando l’applicazione Foto, che si apre di default quando fai doppio clic su un’immagine. Clicca sui tre puntini in alto a destra per accedere alle opzioni, poi fai clic su “Ridimensiona” e seleziona una delle opzioni consigliate o inserisci manualmente le dimensioni finali.

Come farlo su online

Ci sono molti servizi online che consentono di ridimensionare le foto gratuitamente. Tuttavia, è importante notare che caricando le tue immagini su questi siti, non si ha il controllo completo su dove potrebbero finire. Pertanto, è sempre consigliabile utilizzare questi servizi con attenzione. Consigliamo Canva come sito online gratuito.

Come farlo su Adobe Photoshop

Adobe Photoshop è uno dei software di editing delle immagini più utilizzati ed offre molte funzioni, tra cui la possibilità di ridimensionare le foto. Dopo aver aperto l’immagine in Photoshop, è possibile accedere al menu “Immagine” e selezionare “Dimensione immagine”. Lì, è possibile inserire manualmente le dimensioni finali desiderate.

Alternativamente, Photoshop offre un’opzione “Salva per web” che permette di ridimensionare rapidamente un’immagine mantenendo una buona qualità.

Come farlo su iPhone e Android

Sia gli iPhone che gli smartphone Android offrono applicazioni che permettono di ridimensionare le foto direttamente dal tuo dispositivo. Sull’iPhone, l’app Desqueeze – Batch Resizer è un’opzione gratuita che permette di ridimensionare le immagini. Per Android, l’app Resize Me! – Photo & Picture resizer offre funzionalità simili.

Come farlo su Facebook e Instagram

Quando si caricano immagini sui social network, come Facebook o Instagram, le applicazioni dei social network ridimensionano automaticamente le immagini per adattarle al formato richiesto. Tuttavia, è possibile ritagliare manualmente le immagini per adattarle a formati specifici, come il formato quadrato di Instagram o il formato rettangolare di Facebook.

Inviare foto di grandi dimensioni senza ridurre le immagini

Se devi inviare foto di grandi dimensioni via email e superi il limite massimo degli allegati, ci sono servizi come WeTransfer che permettono di inviare file di grandi dimensioni. Dopo aver caricato i file, il servizio fornisce un link che può essere inviato al destinatario, che può quindi scaricare i file.

Dimensioni e risoluzione dell’immagine

La risoluzione di un’immagine si riferisce alla quantità di pixel presenti in una lunghezza fissa predefinita. Questa è misurata in PPI (pixel per inch). Per esempio, un’immagine con una risoluzione di 300 PPI avrà 300 pixel per ogni pollice di lunghezza. Questo è importante per mantenere una buona qualità dell’immagine quando viene visualizzata o stampata.

Conclusione

Ridimensionare una foto è un compito che può sembrare complesso, ma con le giuste risorse e strumenti può essere fatto facilmente. Che tu stia cercando di farlo per il web, per i social media o per l’invio via email, ci sono molti metodi e strumenti disponibili per aiutarti.

Leggi anche: Come montare un dissipatore AMD

Ricorda sempre di mantenere una copia dell’immagine originale prima di ridimensionarla, in modo da non perdere l’immagine ad alta risoluzione. E se stai caricando le tue foto su un servizio online, assicurati di leggere attentamente la politica sulla privacy del sito per capire come le tue immagini saranno gestite.

Commenti

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici sui social

Che tu sia un appassionato di fotografia e video o di informatica e gaming, sei nel posto giusto.

Novità

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità

1200x1200 2

Contatta i nostri esperti

Mettiti in contatto con i nostri esperti così che potranno rispondere a qualsiasi tua domanda