Cerca
Close this search box.

Cosa ti serve per allestire uno studio fotografico

Cosa ti serve per allestire uno studio fotografico

Condividi articolo su

Vuoi intraprendere il tuo sogno creando il tuo primo studio fotografico? Ecco qualche consiglio su cosa ti serve per allestirlo.

Nel percorso professionale di ogni fotografo arriva il momento in cui si è pronti a scattare in uno studio. Sia che tu voglia migliorare i tuoi ritratti o espandere il tuo business nella fotografia di prodotti, sarà naturale chiedersi come allestire uno studio fotografico.

Leggi anche: Quale obiettivo scegliere per scattare foto di ritratti

Anche se la maggior parte delle città offre spazi completamente attrezzati da affittare, può essere più conveniente avere uno studio dedicato, soprattutto quando hai bisogno di tempo per imparare a gestirlo. Perciò in questa guida ti aiuteremo, con dei consigli base, ad allestire il tuo nuovo studio fotografico.


Come allestire uno studio fotografico

Aggiungi unintestazione 2024 05 20T163630 021

Il tuo primo studio sarà quasi sempre una stanza libera nella tua casa o un garage svuotato. Idealmente, potrai mantenere l’attrezzatura montata, ma se dovrai smontarla tra uno scatto e l’altro, scegli attrezzature facili da assemblare e disassemblare.

Spazio

Aggiungi unintestazione 2024 05 20T163932 814

Hai una stanza libera o un ufficio inutilizzato a casa? Ottimo, è qui che inizieranno i preparativi per il tuo studio.

Pensa al numero di finestre nella stanza. Se vuoi sfruttare la luce naturale, posiziona il fondale vicino a una finestra. Se preferisci eliminare le fonti di luce esterna e utilizzare solo luci artificiali, investi in tende oscuranti per tutte le finestre.

Considera anche il colore delle pareti. Le pareti bianche sono le migliori perché riflettono la luce in modo pulito. Qualsiasi altro colore influenzerà la tonalità della luce.

La stanza deve essere abbastanza grande per te, il tuo soggetto e l’attrezzatura. Pianifica in anticipo, poiché l’attrezzatura può occupare molto spazio.


Luci

Aggiungi unintestazione 2024 05 20T164208 805

La luce naturale è un vantaggio, ma per un vero studio avrai bisogno di luci che puoi controllare completamente.

Le due principali categorie di luci da studio sono strobo e continue. Le luci continue sono più facili da usare, poiché ciò che vedi è esattamente ciò che otterrai nello scatto. Tuttavia, non producono tanta luce quanto uno stroboscopio. Gli strobo sono l’ideale per i ritratti, mentre le luci continue sono una buona scelta per la fotografia di prodotti.

Gli strobo possono essere costosi, ma esistono modelli economici adatti ai principianti. Con gli strobo, dovrai anche considerare i modificatori di luce.

I modificatori, come i softbox, diffondono la luce su una vasta area e creano una transizione molto delicata tra le zone di luce e ombra, ideale per i ritratti. Altri modificatori, come i barn doors o un beauty dish, diffondono meno la luce e possono rendere i ritratti più incisivi.


Obiettivi

Aggiungi unintestazione 2024 05 20T163810 189

Un altro aspetto da considerare è l’obiettivo che userai sulla tua fotocamera. Per esempio, i ritratti sono tipicamente scattati con obiettivi di 85mm. Tuttavia, se non hai abbastanza spazio, potresti dover usare un 50mm.

L’obiettivo ideale per ritratti ha un’apertura ampia, offrendo una grande separazione tra il soggetto e lo sfondo. Obiettivi con apertura f/1.4 sono costosi, ma un’apertura massima di f/1.8 può andare bene e sarà più conveniente.

Per i prodotti, non preoccuparti del bokeh, poiché probabilmente scatterai con aperture di f/8 o f/10. Potresti aver bisogno di un grandangolo, quindi considera obiettivi da 35mm o 24mm. Per prodotti piccoli come gioielli, ti servirà un obiettivo macro per catturare i dettagli.


Fondali

Aggiungi unintestazione 2024 05 20T163844 919

Nessuno studio è completo senza un fondale. Inizia con un fondale bianco, il più versatile. Vari colori possono aggiungere sapore alle tue immagini, e fondali testurizzati possono rompere la monotonia.

Se lo spazio lo permette, installa una parete ciclorama, che crea un’illusione di infinito intorno al modello o prodotto. Fondali finti come muri di mattoni o vegetazione possono aggiungere texture e colore, rendendo le tue immagini più creative.

Per ritratti drammatici, aggiungi anche un fondale nero. Se sei in difficoltà, una tenda o una coperta appesa al muro possono funzionare come fondale.


Attrezzatura Extra

Oltre a luci, obiettivi e fondali, ci sono altri pezzi di attrezzatura necessari. Ogni luce ha bisogno di un proprio supporto robusto, e ogni supporto deve essere sufficientemente resistente per sostenere il peso della luce e dei modificatori.

È utile avere un treppiede adeguato per la fotocamera, soprattutto se scatti prodotti, per garantire angoli consistenti tra le immagini. Per i modelli, il treppiede è meno utile.

L’attrezzatura aggiuntiva dipende dal tipo di studio che stai creando. Ad esempio, molti studi boudoir necessitano di oggetti di scena unici, come un letto o una poltrona, e alcuni proprietari di studi boudoir offrono anche un guardaroba per i clienti.

Gli studi di lifestyle avranno probabilmente molta luce naturale e decorazioni bohemien, ideali per scatti di famiglie, matrimoni e brand.


Conclusione

Allestire uno studio fotografico può sembrare intimidatorio all’inizio, ma con una pianificazione adeguata, diventa semplice.

La chiave per un setup di successo è la capacità di controllare la luce, mantenendola consistente da un’immagine all’altra. Anche se uno studio può diventare un grande investimento finanziario, non devi spendere molto per iniziare.

Leggi anche: Come illuminare al meglio il tuo studio fotografico con Nanlite

Un paio di strobo economici e un semplice fondale di carta possono migliorare notevolmente la qualità delle tue immagini mentre impari cosa funziona meglio per te. Inizia con poco e padroneggia ciò che hai prima di espanderti, e sarai ben avviato a creare grandi lavori nel tuo studio.

Commenti

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici sui social

Che tu sia un appassionato di fotografia e video o di informatica e gaming, sei nel posto giusto.

Novità

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità

rtx serie40

Contatta i nostri esperti

Mettiti in contatto con i nostri esperti così che potranno rispondere a qualsiasi tua domanda