iPhone 7 Plus – Come Avere l’Effetto Bokeh nei Ritratti

3370
0

L’aggiornamento ad iOS 10.1 permette all’Apple iPhone 7 Plus di sfruttare al massimo la doppia fotocamera per creare maggior profondità all’interno delle fotografie, soprattutto nei ritratti. L’unica feature particolare che la fotocamera offriva al lancio era lo zoom ottico 2x. Anche se per l’aggiornamento del sistema operativo dovremo aspettare la fine di ottobre, per adesso ci possiamo accontentare della beta (anche se per metterci le mani sopra dobbiamo far parte di Apple Beta Software Program). Dicevamo che tra le nuove features ce ne sarà una che gioverà particolarmente ai ritratti, infatti la nuova modalità ritratto sfrutterà le due fotocamere dell’iPhone per distinguere il soggetto dallo sfondo, aumentando il bokeh di quest’ultimo.

COME UTILIZZARE LA MODALITÀ RITRATTO

Una volta che abbbiamo aggiornato lo smartphone ad iOS 10.1 apriamo l’applicazione fotocamera e scorriamo le modalità finché non troviamo quella per ritratti. Adesso possiamo inquadrare il soggetto facendo attenzione a come componiamo la scena perché l’applicazione userà la lente della fotocamera secondaria (quella con più zoom) per mettere a fuoco il soggetto, mentre utilizzerà la lente primaria per il bokeh. Una volta pronti premiamo il pulsante di scatto e manteniamo il cellulare più fermo possibile, l’applicazione impiegherà un qualche attimo per scattare e processare le foto. Una volta finito vi accorgerete che il soggetto apparirà più vicino di quanto mostrasse la fotocamera prima dello scatto.
Prova Bokeh iPhone 7 Plus

CENNI SUL BOKEH

L’effetto funziona in praticamente qualsiasi scenario, tranne in controluce e dove non c’è uno sfondo abbastanza eterogeneo. Per le stesse regole ottiche che gestiscono gli obiettivi reflex: il bokeh è più marcato quando la distanza fra lente e soggetto è la minore possibile, e contemporaneamente la distanza fra soggetto e sfondo è la maggiore possibile. È importante quindi cercare di comporre il ritratto tenendo a mente questo comportamento.

CONCLUSIONI

Questa è una modalità interessante visto che gli smartphone, a causa della costruzione della fotocamera, non offrono una gran quantità di bokeh. C’è da tenere in considerazione una cosa molto importante: le foto che scatteremo con questa modalità saranno riconoscibili, soprattutto da occhi allenati, a causa della sfocatura delle highlights nello sfondo. I dischi luminosi che risaltano nello sfondo delle foto rappresentano la particolarità di questo effetto, sfumarli e amalgamarli con lo sfondo significa snaturare l’effetto bokeh. Qui sotto potete vedere un esempio che mostra la differenza fra bokeh ottenuto da obiettivo reflex e possibile risultato ottenuto con l’applicazione.