Whatsapp – proteggete l’account con la verifica in due passaggi

791
0

Il servizio di messaggistica WhatsApp offre la possibilità di aggiungere un livello di protezione extra al nostro account con la verifica in due passaggi. WhatsApp è già un servizio molto sicuro perché esegue la crittografia di ogni messaggio, ma con questa nuova funzione sarà ancora più difficile per i mal intenzionati accedere al nostro account.

LA VERIFICA IN DUE PASSAGGI

Ma come funziona questa nuova funzione? La verifica in due passaggi aggiunge un ulteriore step ogni volta che dovremo verificare il nostro numero; per esempio quando installiamo l’app su un nuovo smartphone. Per attivarla basta aprire nelle Impostazioni, entrare nella sezione Account e selezionare Verifica in due passaggi.

Premiamo su Attiva e nella pagina che si apre inseriamo un codice a sei cifre di nostra scelta; verrà chiesto di inserire anche un indirizzo di posta elettronica, servirà per resettare il codice nel caso ce lo dimenticassimo.

Se dovessimo dimenticare il codice senza aver inserito un indirizzo e-mail, WhatsApp ci impedirà l’accesso per sette giorni. Allo scadere di questo periodo ci permetterà di riattivare il numero senza codice, ma i messaggi ricevuti durante i sette giorni non saranno visibili. Insomma, scegliete un codice che vi potete ricordare facilmente ed inserite un’e-mail per sicurezza.

Eccesso di paranoia o giusta precauzione? Un po’ di entrambe, ma questa funzione potrebbe essere veramente utile a chi possiede uno smartphone datato, che magari non riceve più aggiornamenti sulla sicurezza e che qundi è vulnerabile.

Per i più paranoici consiglio il nostro articolo su Come Disabilitare l’iSight (la Webcam) del vostro MacBook.