5 consigli per Foto con la Neve incredibili

151
0

Oggi voglio darvi 5 consigli per fare foto incredibili sulla neve con i vostri amici e perchè no, anche da soli!

Addentratevi dentro il bosco, in questo modo avrete una situazione più wild, più immersiva, quindi non siate pigri, dovete essere più avventurieri e andare più dentro il bosco. Questo vi permetterà di trovare degli scorci più interessanti per la vostra composizione come ad esempio un albero col muschio, un po’ di legna, un po’ di alberi eccetera.

Cosa andremo a vedere oggi:

Consiglio 1 – Esposizione

L’ostacolo principale sarà quello dell’esposizione perché vedrete tutto bianco e quindi l’esposimetro vedendo tutto questo bianco dice “Oh, guarda quanta luce!” e allora va a esporre per il bianco e vi verranno tutte buie le foto.

Andate a sovraesporre leggermente se volete scattare in priorità di tempi o di diaframmi, altrimenti scattate in manuale.

Quindi compensazione dell’esposizione: si scatta ad esempio priorità di diaframmi e andate a mettere più 1 stop.
Ve lo faccio vedere anche voi con il telefono, quindi abbiamo il nostro soggetto diciamo per mettere a fuoco, per prendere l’esposizione e andiamo a scorrere un pochino in su, per averlo correttamente esposto e non averlo sottoesposto.

Super scatto di prova!

Consiglio 2 – Effetto Nevicata

Dovete lanciarla nel miglior modo possibile quindi da dietro perché se lanciate di lato si vedrà fake, non dovete farvi beccare che
è finta.

In alto e tanta e tanta tanta tanta. (E modella, mi dispiace. Soffrire in silenzio.)

La modella deve ridere, deve fingere di essere felice di essere sulla neve. L’effetto finale sarà stupendo!

Consiglio 3 – Scelta della lente

Quindi ho scattato con un 85 mm f 1.4, in questo modo riusciamo avere uno sfondo bello sfuocato perché altrimenti questo effetto non vi verrà ragazzi. Dovete avere una lente che vi sfuochi il più possibile, quindi 50 mm, 85 mm e apertura di diaframma belle ampie, no strette.

Poi mi raccomando, il diavolo sta nei dettagli. Dovete riuscire a lanciarla che deve venire anche un pochino davanti perché se è solo dietro, si mischia con lo sfondo invece entrando anche nella composizione a livello del soggetto, sarà più immersivo, più coinvolgente e sembrerà davvero una nevicata.

Provate anche voi con il vostro telefono! Ovviamente per voi fotografi avrete uno step in più con un’ottima lente e poi se avete anche controluce dietro, vi risalta ancora di più la neve dietro.

Consiglio 4 – Texture della natura

Ragazzi altro consiglio: scattare sia con la tecnica nevicata finta, ma anche mettendo gli alberi di sfondo perché creare delle Texture, quindi dietro questi alberi innevati che ci fanno immergere ancora di più nel contesto.

Prestate attenzione allo sfondo, sfruttando gli elementi della natura.

Parliamo della finta camminata: allora questa tecnica fate camminare il vostro soggetto, figura intera, così alternate sia dei ritratti più stretti con quella tecnica del innevata, ma anche degli scatti più larghi dove si vede maggiormente anche la natura, il contesto dove siete nella neve.

Per camminare c’è una tecnica e cioè la “finta camminata“, lo statico ma dinamico. Che praticamente consiste nel fare dei passi, cioè tipo un passo soltanto spostando il peso avanti e indietro da un piede all’altro, facendo finta di camminare, perché almeno non stai con il pensiero di guardare dove metti i piedi eccetera eccetera.

Sei fermo e faciliti anche il fotografo che appunto deve restare fermo su un punto solo. Sposto il peso da un piede all’altro alzandoli come se tu dovessi fare il primo passo di una camminata.

Una cosa importantissima: tempi di scatto velocissimi, sto scattando con 4/1000 in questo modo congeliamo sia il movimento del soggetto, ma anche il movimento della neve, sia quella vera e casca un pochino dagli alberi, ma anche quella finta con la nevicata finta.

Consiglio 5 – Temperatura Colore

Altro consiglio: temperatura colore, allora andate a scattare in automatico alla temperatura colore, scattando in Raw. Poi in fase di post produzione andate ad aggiungerla un pochino più fredda. In questo modo renderà più l’idea di ciò che state vivendo e cioè un freddo micidiale. Freddo, temperatura fredda, dominante fredda, magari l’ aggiungiamo un pochino nelle ombre, un pochino nelle luci.

E in questo modo renderete di più l’idea del freddo e la neve, quindi non deve essere bianco puro ma possiamo andare a mettere una
dominante per enfatizzare il mood.

E per enfatizzarlo maggiormente? Anche un bel cappuccio che rende ancora di più l’idea di freddo, quindi facciamo anche il ritratto col cappuccio alla Sofy.

Un po’ di Texture del legno come vedete che vi avevo spiegato prima, un po’ di Texture naturali

Ragazzi nuova idea: fare il calcio della neve, bisogna dare un calcio alla neve con il sole dietro.

Lo Shooting e i consigli finiscono qua, se volete date un occhio agli altri Shooting che ho fatto come Il migliore obiettivo economico per foto ritratto, Tubo Led Nanlite Pavotube 30C oppure Foto cinematografiche: come ottenerle con il filtro black mist!.

Iscrivetevi al nostro canale YouTube per non perdere le nostre ultime novità!

Articolo precedenteCome boostare FPS su Valorant – Tutorial Gaming
Articolo successivoSolo da Ollo Store supervalutiamo il tuo usato fino a 125 Euro
Sono Walter Quiet: fotografo fiorentino di 27 anni, sono il punto di riferimento per la fotografia in Ollo Store. Condivido consigli, tecniche e tutorial per chi ama la fotografia in modo non convenzionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.