Montaggio PC gaming – Costruzione di un Top Gamma!

148
0

Come vi avevo promesso, dopo l’ultimo assemblaggio che potete trovare qui, è il momento del montaggio di un pc gaming con:

  • Il nuovo dissipatore Sapphire Nitro
  • I7 dodicesima generazione serie K
  • Doppio SSD con Samsung 980PRO da 500gb
  • Doppio kit di RAM
  • Scheda madre Z690 MSI
  • Scheda video Sapphire Nitro RX 6900 XT
  • Case Sharkoon Lite Shark CA300H

Assemblaggio del pc

assemblaggio-e-montaggio-pc-gaming

Come sempre la prima cosa da cui partire è il posizionamento della scheda madre MSI Z 690 Tomahawk wifi per montare i primi componenti.

Successivamente è il turno del processore Intel i7 12700 kf, per poi passare al kit di ram 16+16 Adata 3200 megahertz RGB.

Passando poi agli SSD, è il momento di montare i 500GB Samsung 980 PRO 4.0 (chiaramente nello slot 4.0) e successivamente una memoria d’appoggio, sempre SSD M2, nello specifico un 3.0 da 1TB della Kingston.

E adesso è il momento del dissipatore Sapphire Nitro di cui vi ho già parlato qui!

Infine è il turno della scheda video top gamma Radeon RX 6900 XT ed infine l’ultimo, ma non meno importante, alimentatore da 750watt 80 Plus Gold certificato.

A questo punto la build è pronta!

È il momento di fare l’accensione e vedere se è tutto ok.

Accensione

montaggio-pc-gaming

Come potete vedere dall’immagine sopra, una volta acceso il pc, il dissipatore Sapphire diventa colorato grazie ai led che conferiscono un effetto molto bello!

In questo caso anche la scheda video è una serie Nitro, quindi riprende lo stesso logo in varie zone come led rgb.

Che ne pensate?

Questo PC appena assemblato è veramente un top gamma!

Con una scheda del genere ci gira praticamente tutto, fatta tranquillamente anche per il 4k… in generale una build veramente molto, molto potente.

Una volta effettuato il collegamento con il monitor sarà possibile controllare la temperatura della CPU e come lavora il dissipatore.

Test performance

Ora che tutto è montato ed assemblato, è il momento di dare uno sguardo alle temperature.

Vi elenco innanzitutto un po’ di temperature a riposo con il software Core Temp, che mostra anche tutti i core del processore.

A riposo sono tutte sotto i 30°C, il che non è male.

Ecco chiaramente insomma le temperature sono veramente basse.

Poi è il momento di fare le prove con Heaven Benchmark e qui chiaramente le temperature si alzano un po’.

Rimangono comunque tutte stabili e basse, quindi come soluzione è veramente ottima e il dissipatore lavora benissimo.

Dopo qualche minuto i valori più o meno si aggirano dai 35 ai 40, solo un valore è sui 50… considerando che il pc in questo momento è sotto sforzo, il valore delle temperature è veramente fenomenale!

Finiti i test, in questa immagine vi mostro la parte visiva!

montaggio-pc-gaming-top-di-gamma-assemblato

Come sempre mi raccomando.

Fateci sapere se il montaggio di questo pc gaming vi è piaciuta (potete acquistarla qui), se volete vedere qualche altro componente, qualche altra cosa siamo sempre a disposizione.

Vi saluto e vi invito ad iscrivervi al canale YouTube se ancora non siete parte della Community di Ollo Store, così da non perdervi le nostre ultime novità!

Articolo precedenteDJI MIC: microfoni wireless fino a 250 metri!
Articolo successivoMigliore attrezzatura fotografica: cosa c’è nello zaino di Walter Quiet?
Ciao sono Luca, per gli amici Polo! Amo la tecnologia, Computer e Gaming sono il mio pane quotidiano!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.